Parcheggi mirati nel centro storico per la riqualificazione

NewTuscia – VITERBO – Perché non puntare a creare maggiore vivibilità attraverso la realizzazione di parcheggi che soddisfano non solo chi vi risiede ma per i cittadini, in genere, che vogliono godere della bellezza del centro storico?

Il tutto permetterebbe di usufruire in modo comodo del centro storico che, con parcheggi mirati nelle aree più degradate come via Santoro a Viterbo (dietro l’Inps), oggi immersa nelle erbacce ed abbandonata, sarebbe facilmente raggiungibile in automobile.

Con i parcheggi interni si assisterebbe, quindi, in generale, alla riqualificazione delle aree urbane degradate e al loro recupero.

Maurizio Zaccaria

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21