“Collezioni a vista”, presentato ufficialmente il progetto ad Acquapendente

loading...
Acquapendente

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – Archiviati il “successo-visitatori” delle mostre sulla collezione entomologica e sui Pugnaloni, il Museo Naturalistico del Fiore ha presentato ufficialmente il progetto “Collezioni a vista” che si svilupperà fino a fine anno. Apertura durante lo scorso fine settimana della collezione zoologica dal titolo “I vertebrati volanti: i 20 canti diurni e notturni che animano da mattina a sera i boschi di Monte Rufeno a caccia di piccoli invertebrati, insetti, piccoli vertebrati e serpent”i. Sabato 27 Luglio evento “Mani alate nella notte: quattro voli al tramonto ad orecchie tese per ascoltare i pipistrelli”.

Giovedì 11 Agosto evento “Predatori in volo”. Da Giovedì 22 Agosto a Domenica 29 Settembre collezione erbario tradizionale dal titolo “Erbe e sapori di un tempo”. Una sorta di dono di L.Menicocci in 30 erbe utilizzate dalla tradizione locale sia in cucina che per preparare medicine. Da Giovedì 22 a Domenica 25 Agosto evento “Erbe di un tempo”. Da Sabato 5 Ottobre e fino a fine anno evento collezione zoologica dal titolo “Vertebrati a quattro zampe: saltare, trottare e correre per seguire le tracce dei grandi vertebrati di Monte Rufenno. A corollario eventi “Un lupo per amico” (Domenica 27 Ottobre) e X Edizione di “M’Ammalia” (Venerdì 1 Novembre).

Per più dettagliate informazioni eventi contattare Cooperativa Ape Regina (0763-730065 / 388-8568841).

GIORDANO SUGARONI