Trasporti. Federconsumatori Lazio chiede tavolo congiunto Comune – Regione

NewTuscia – ROMA – Con la riunione di ieri all’assessorato alla mobilità – dice Pietro Daminato, responsabile dei trasporti di Federconsumatori Lazio, abbiamo fissato un importate principio e cioè quello di stabilire una cadenza regolare di appuntamenti per monitorare la situazione dei trasporti della Capitale. Risultato questo che si affianca alla recente sottoscrizione della Carta dei Servizi delle cosiddette Ferrovie concesse e cioè Viterbo, Giardinetti e Lido, sottoscritto il 27 Maggio us con Atac e Regione Lazio.

Abbiamo chiesto all’Assessore Linda Meleo – prosegue Daminato – che su questo ha convenuto, di individuare momenti di confronto congiunti con la Regione Lazio, convinti che quella della sempre maggiore integrazione fra le diverse offerte di trasporto pubblico, e cioè ferroviario, metro e trasporto su gomma, sia la strada da percorrere per un servizio sempre più efficiente e sostenibile. Federconsumatori Lazio ha proposto su questo tema una ricerca che presto diventerà un momento di confronto al quale – conclude Daminato – chiamiamo fin da ora a confrontarsi Comune e Regione.