Innocenzo, muore schiacciato dal trattore

NewTuscia – VIGNANELLO – Si svolgeranno oggi i funerali di Innocenzo, il giovane di 26 anni rimasto schiacciato dal suo stesso trattore mentre tornava a casa dal lavoro.

In una stradina di campagna di Vignanello, in località Sudano, intorno alle 15,00 il trattore guidato dal giovane si è ribaltato probabilmente per un via di una cunetta, schiacciandolo.

Non c’è stato niente da fare, le ferire riportate alla testa erano troppo gravi perché le cure dei medici potessero recargli aiuto, e quando sul posto si sono precipitati sanitari, carabinieri e militari, lui era già morto.

Innocenzo lascia i genitori, con cui viveva a Vallerano, e la ragazza Celeste con cui stava da sei anni, gli renderanno l’ultimo saluto nella chiesa Santa Maria a Vignanello, alle 16.30. Forse loro troveranno parole adatte per descrivere un ragazzo giovane, gran lavoratore e appassionato, di vita e di musica come della sua squadra preferita, la Lazio.