NewTuscia – ROMA – “Conferma tutte le nostre preoccupazioni sullo stato comatoso della sanità del Lazio quanto emerge dall’IPS, l’Indice di Performance Sanitaria, realizzato dall’Istituto Demoskopika. Per quanto riguarda la nostra regione, infatti, la piena e concreta efficienza del sistema sanitario continua a latitare, con il Lazio che si colloca in coda alla classifica per quanto concerne il minor livello di soddisfazione, pari mediamente al 20%.
Dati allarmanti, che testimoniano il totale fallimento della giunta regionale di centrosinistra, che in sei anni ha consegnato ai cittadini una sanità, fatta “solamente” di elevata mobilità passiva, taglio di reparti ospedalieri e desertificazione dei servizi. Sarebbe il caso che Nicola Zingaretti tornasse a fare il governatore del Lazio, anziché cercare gloria effimera in qualità di segretario Pd”.
Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio, Adriano Palozzi.