Domani consiglio comunale a Viterbo ordinario (salta lo Straordinario sulla sicurezza)

NewTuscia – VITERBO – Consiglio comunale domani 28 maggio alle ore 9,30, annullata la seduta straordinaria sulla sicurezza (slitta a giovedì 30 maggio alle ore 15,30) e convocata seduta ordinaria, in prima convocazione, per discutere i seguenti argomenti:

  • Impianto natatorio località La Pila. Indirizzi per la gestione provvisoria.

 

  • Ordine del giorno presentato dal consigliere Barelli – Revisione del regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale adottato con delibera del C.C. 90 del 21/05/2002.

 

  • Ordine del giorno presentato da alcuni consiglieri comunali per intitolare vie o piazze a Sauro Sorbini, Emanuela Loi, Carlo Collodi e San Michele Arcangelo.

 

  • Ordine del giorno presentato dall’ex consigliere Gianluca De Dominicis, del Movimento Cinque Stelle, avente per oggetto “salvaguardia del territorio comunale dall’uso di diserbanti chimici, delle sostanze tossiche anche di origine naturale e delle sostanze saline, negli interventi di controllo delle infestanti al di fuori delle pratiche agricole”, fatto proprio dal consigliere Erbetti.

 

  • Ordine del giorno presentato dal consigliere Chiara Frontini avente per oggetto: tutela del commercio tradizionale nel centro storico e incentivi alla vendita dei prodotti tipici, filiera corta e made in Tuscia – proposte e determinazioni.

 

  • Ordine del giorno presentato dal consigliere Insogna e dall’ex consigliere De Dominicis, avente per oggetto “Produzione energia elettrica da fonte geotermica di cui al d. Lgs 22/2010 – Richiesta di moratoria”, e fatta propria anche dal consigliere Erbetti.

 

  • Ordine del giorno presentato dal consigliere Chiara Frontini inerente la campagna “Cambiamo l’aria” per la tutela e la sostenibilità ambientale di discariche, inceneritori, impianti di trattamento rifiuti.

 

  • Ordine del giorno presentato dal consigliere Barelli – valutazione possibilità da parte del Comune di Viterbo di passare dalla TOSAP alla COSAP.

 

  • Interpellanza presentata dal consigliere Notaristefano avente ad oggetto “mezzi pubblici del percorso urbano privi di pedana per disabili”.

 

  • Ordine del giorno presentato dal consigliere Barelli – Impatto sui territori del decreto legge 4 ottobre 2018 n. 113 in materia di immigrazione e sicurezza.

 

  • Ordine del giorno presentato dal consigliere Micci avente ad oggetto “ricordo vittime dei Goumiers”.

 

 

Il consiglio straordinario sul tema sicurezza è stato convocato per giovedì 30 maggio alle ore 15,30.

 

Convocata inoltre nuova seduta ordinaria di consiglio comunale, in prima convocazione, per il 4 giugno alle ore 9,30, il cui punto all’ordine del giorno è l’approvazione del rendiconto di gestione per l’anno 2018.