“Play The Games Rieti 2019” di atletica leggera: in evidenza gli atleti della ASD Sorrisi che Nuotano Eta Beta

NewTuscia – RIETI – Sabato 25 e domenica 26 maggio si è svolta, presso l’impianto Comunale di Piazzale Leoni di Rieti, l’edizione 2019 dei Giochi Regionali Special Olympics “Play The Games Rieti 2019” di Atletica Leggera, che ha visto quest’anno confrontarsi nelle varia discipline oltre 200 atleti in una specialità, l’Atletica Leggera, da sempre considerata la Regina dello Sport.

Sede di gara lo splendido impianto di Rieti, da sempre accostato ad uno dei più famosi meeting Internazionali di Atletica Leggera che si svolge in Italia. Particolarmente calorosa l’accoglienza della città (oltre 100 i giovani volontari mobilitati) e delle Istituzioni, Vice Sindaco in testa, che hanno espresso grande soddisfazione per la presenza dei giovani Atleti Speciali.

L’ASD Sorrisi che nuotano Eta Beta ODV, da sempre vocata al nuoto, ha ormai intrapreso anche la strada della regina dello sport, con una squadra in continua crescita, e formata quest’anno da ben undici elementi di cui tre, Marta TROILI, Maria Celeste CARNASSALE e Alessandro BARTOLONI al debutto assoluto.

E Se Alessandro ha dovuto pagare lo scotto del debutto, con prestazioni comunque di rilievo, i primi ori della giornata sono arrivati proprio da Marta e da Maria Celeste che, nelle rispettive batterie del lancio del Vortex, hanno regolato con facilità le loro avversarie.

Per gli altri atleti della Società Viterbese, grandi soddisfazioni: argento per Martina CASAGRANDE sui 50mt, oro e bronzo per Benedetta VERDECCHIA nei 50 mt. e nel lancio del Vortex, quarto posto per Maria Chiara DE ANGELLIS nei 50 mt., bronzo per Fabiana PAPALINI e Corrado RICCI nel lancio del Vortex, oro e bronzo per Stefano VAGNONI nel lancio del Vortex e nei 50 mt., argento e bronzo per Giorgio SERAFINI bel lancio del Vortex e nei 50 mt..

Ma il vero protagonista dei Giochi è stato come al solito Roberto RICCI, che con grande facilità si è imposto nelle finali dei 50 mt. e del lancio del Vortex., facendo registrare in tutti e due le gare la migliore prestazione dei Giochi.

“Il bilancio di 6 ori, 3 argenti e 6 bronzi è sensazionale,” – ha commentato il Presidente della ASD Sorrisi che Nuotano Eta Beta ODV Maurizio CASCIANI – “ed ovviamente non nasce dal caso o dalla fortuna. E’ in realtà il risultato di tanti anni di impegno e dedizione dei nostri Atleti, ma soprattutto del diuturno lavoro dei nostri Istruttori Federali, da anni impegnati nel difficile compito di far maturare nel fisico e nello spirito i nostri ragazzi. Quest’anno poi, grazie ai finanziamenti della Regione Lazio nell’ambito dell’Avviso “Comunità Solidali” per il progetto “Dal Cucuzzolo della Montagna”, e della Fondazione CARIVIT per il progetto “Un tuffo speciale”, è stato possibile, anche se in discipline sportive diverse, dedicare ancora maggiore cura ed attenzione alla preparazione atletica dei ragazzi, ed i risultati sono evidenti”.

Ed ora, con la stagione che volge ormai al termine, l’attenzione si concentra sui Giochi Regionali di Nuoto “Play The Games Roma 2019”, che si svolgeranno a Roma dal 14 al 16 giugno, e che vedranno 14 atleti della compagine viterbese difendere i colori della Tuscia.

Nelle Fotografie: La rappresentativa Viterbese nella Cerimonia di Apertura, La Squadra con i Tecnici al completo al termine delle cerimonie di premiazione, l’atleta Roberto RICCI nella finale dei 50 metri piani.