Riofreddo: figlio di un ospite deceduto dona un monitor multiparametrico alla “Rio Oasi” del gruppo “Sereni Orizzonti”

NewTuscia – RIOFREDDO – Riceviamo e pubblichiamo.

Semplice ma toccante cerimonia questa mattina presso la RSA “Rio Oasi” di Riofreddo, gestita dal gruppo “Sereni Orizzonti”. Il signor Piero Volpe ha infatti donato alla struttura un “monitor paziente multiparametrico” modello Virgo Sevig (del valore di circa 1.150 euro). Si tratta di un dispositivo prezioso che misura costantemente la saturazione dell’ossigeno, la pressione arteriosa, la frequenza cardiaca, la temperatura e la frequenza respiratoria dei pazienti in condizioni critiche. Con questo gesto il signor Volpe ha voluto ringraziare il personale medico, infermieristico, fisioterapico e socioassistenziale di “Sereni Orizzonti” per la professionalità e l’umanità con le quali hanno accudito fino all’ultimo il padre Felice, deceduto nello scorso mese di marzo.

La RSA “Rio Oasi” è una Residenza Sanitaria Assistenziale di 94 posti letto che – in un ambiente familiare e accogliente – fornisce ospitalità, prestazioni sanitarie, assistenza sociosanitaria e di recupero funzionale a pazienti anziani e disabili non assistibili a domicilio e che richiedono trattamenti continui perché affetti da patologie cronico-degenerative a tendenza invalidante.