Al via “Piacere Etrusco” il festival di arti e sapori della Tuscia

NewTuscia – VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo. Nocciole, zafferano, olio extravergine di oliva, tartufi, confetture e conserve, vini, birre artigianali, miele e prodotti da forno, sono tra i prodotti in esposizione e vendita a “Piacere Etrusco“, l’evento organizzato dalla Camera di Commercio Viterbo in programma fino al 1° maggio  in piazza del Plebiscito a Viterbo per promuovere arti e sapori della Tuscia in concomitanza con San Pellegrino in Fiore.

Oltre ai prodotti agroalimentari espongono gli artigiani specializzati nella produzione di manufatti artistici in  vetro, ceramica e tessuto.

La manifestazione è stata inaugurata sabato 27 aprile alla presenza del presidente dell’Ente camerale Domenico Merlani, del sindaco di Viterbo Giovanni Maria Arena, degli assessori comunali Alessia Mancini ed Enrico Maria Contardo, del senatore Umberto Fusco.

“Fin dalle prime battute – dichiara il presidente Merlani – abbiamo riscontrato un intenso afflusso di visitatori e turisti al villaggio di Piacere Etrusco, particolarmente incuriositi nello scoprire i frutti artigianali ed enogastronomici di questo territorio. Si tratta per noi di una ulteriore conferma dell’importanza che riveste la promozione delle produzioni di qualità rispetto alle quali da sempre riserviamo un’attenzione particolare”

Al via anche i laboratori del gusto proposti da Slow Food Viterbo e Tuscia in programma dalle ore 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, prevedendo come protagonisti gli stessi espositori: Avelloil, Ara del Re, Lotti, Cose di Macchia Tartufi della Tuscia, Giorgio Grani, Mazziotti, Sapori di Ieri, Birrificio Itineris, Cimina Dolciaria, Fattorie Solidali, Frantoio Battaglini, Il Bosco incantato, Il Forno di Pierino, Podere dell’Arco, San Bartolomeo.

Da segnalare tra gli espositori anche gli artigiani: Bell’Ornato Vetri d’Arte, Ceramica Artistica Cirioni A., Creazioni Daniela, L’Helixir Dermocosmesi al siero di lumaca, Marabui manifatture in tessuto, Mastro Cencio Ceramiche, Sartoria Cavour, Torus Perle in vetro.

 

6 pensieri riguardo “Al via “Piacere Etrusco” il festival di arti e sapori della Tuscia

  • 11 Maggio 2019 in 23:05
    Permalink

    Amazing! This blog looks exactly like my old one! It’s on a completely different topic but it has pretty much the same
    layout and design. Wonderful choice of colors!

    Risposta
  • 12 Giugno 2019 in 13:16
    Permalink

    You’re so cool! I don’t think I’ve truly read something like that before.

    So great to find someone with a few original thoughts on this subject matter.
    Really.. thanks for starting this up. This website is something that is needed
    on the internet, someone with some originality!

    Risposta
  • 13 Giugno 2019 in 7:51
    Permalink

    I just want to say I am just all new to blogging and site-building and honestly liked this web-site. Probably I’m going to bookmark your blog post . You certainly come with exceptional article content. Bless you for sharing with us your website.

    Risposta
  • 17 Giugno 2019 in 8:50
    Permalink

    My spouse and i felt very fortunate when Michael managed to conclude his basic research through the ideas he had from your own web pages. It’s not at all simplistic to just possibly be offering solutions that others could have been making money from. And now we discover we need you to thank for this. The most important illustrations you made, the simple site navigation, the relationships you give support to create – it’s many overwhelming, and it’s really leading our son and our family feel that this subject matter is exciting, which is really mandatory. Thanks for the whole lot!

    Risposta
  • 17 Giugno 2019 in 18:46
    Permalink

    There are some fascinating points in time in this write-up but I do not know if I see all of them center to heart. There is some validity but I will take hold opinion until I look into it further. Excellent write-up , thanks and we want a lot more! Added to FeedBurner too

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *