Acquapendente, presentato il progetto “A tutto gas!”

Acquapendente

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – La Fattoria di Alice, Ortostorto Fattoria sociale, Semina, Alicenova Sinergie Solidali, Fattorie solidali Cooperativa sociale, hanno presentato durante il fine settimana ad Acquapendente il progetto “A tutto gas !”. “Sarà un gruppo di acquisto solidale”, sottolineano, “di persone che condivideranno l’acquisto all’ingrosso di prodotti alimentari da distribuire tra i vari partecipanti. I quali si affideranno  ad un rivenditore che rispetti le regole ambientali, dedicandosi alla cura dei suoi prodotti, dalla coltivazione alla vendita con dedizione e passione. Si potrà quindi contribuire alla valorizzazione ed allo sviluppo del territorio aquesiano ottenendo prodotti 100% biologici a Km 0, prezzi vantaggiosi, una comunicazione diretta tra consumatore e produttore”.

Cinque le regole da seguire secondo gli organizzatori: 1) Gruppo minimo di 10 partecipanti; 2) Ordinazione entro cinque giorni prima del giorno di consegna; 3) Le cassette avranno una cauzione di 3€ ciascuna che verrà rimborsata alla loro restituzione; 4) La composizione delle cassette viene comunicata con una settimana di anticipo rispetto alla consegna; 5) La consegna sarà calcolata a parte nei casi in cui sia fuori da un raggio di 20 Km da Montalto di Castro o da Viterbo, altrimenti è compresa. Le cassette conterranno una varietà di verdura o di frutta stagionale in base alle disponibilità dell’orto stabilita settimanalmente dal produttore e avranno cinque proposte: a) Cassetta piccola da 3 Kg (€ 6.50); b);   Cassetta media 5 Kg (€ 9.50); c) Cassetta grande 7 Kg (€ 12.00); d) Cassetta plus con prodotto sèmina 7 Kg (€ 18.00) a scelta tra confetture, creme, olio, sotto’oli, composte; e) Cassetta jolly da 5 o 7 Kg di frutta mista. Tutti gli aquesiani che vorranno ricevere approfondimenti informativi in vista dell’inaugurazione progetto prevista per Giovedì 9 Maggio contattare 3425236544.

Giordano Sugaroni

8 pensieri riguardo “Acquapendente, presentato il progetto “A tutto gas!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *