Poste Italiane alla XXV edizione di Romics

NewTuscia – ROMA – Anche quest’anno Poste Italiane Filatelia, partecipa alla XXV edizione di Romics, che si tiene a Roma fino a domenica 7 aprile, presentando una serie di prodotti filatelici dedicati al tema dell’animazione, dei games e dei fumetti.

Durante l’evento, il famoso fumettista Giorgio Cavazzano e guest star di questa edizione, presenterà la “Litografia l’inferno di Topolino”, creata in collaborazione con Poste. Ispirata alla storia a fumetti “L’inferno di Topolino”, pubblicata nel n. 7 di Topolino nell’ottobre del 1949, sarà abbinata al francobollo Topolino Dante, emesso il 3 novembre del 2017 della serie “Le Eccellenze del sistema produttivo ed economico, 90° anniversario della produzione e sviluppo dei fumetti Disney in Italia” e ad una busta personalizzata affrancata con lo stesso francobollo. Gli esemplari sono numerati e certificati.

Un altro importante disegnatore e fumettista, Alessio Spataro, ha realizzato per Poste Italiane il “Fumetto filatelico”, con all’interno un fumetto ispirato al francobollo “Passato e Futuro” della serie “Avvento anno duemila”, emesso il 1° gennaio 2000. Sabato 6 aprile Alessio Spataro sarà presente allo Stand di Poste Italiane.

Potranno essere acquistati inoltre, un folder dedicato a Diabolik con i disegni originali forniti direttamente dalla Casa editrice Astorina, contenente una cartolina con il francobollo dedicato a Diabolik emesso il 23 ottobre 2009, un folder dedicato a Spiderman contenete tre cartoline filateliche; un folder dedicato a Sturmtruppen realizzato per la celebrazione dei 50 anni del noto fumetto italiano disegnato da Bonvi.

Per tutta la durata della manifestazione saranno disponibili gli annulli speciali dedicati e una maxi cartolina.

 

Poste Italiane