Giornata Mondiale Salute. Incontro pubblico a Viterbo sabato 6 aprile

NewTuscia – VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo.

Nella Parrocchia “San Leonardo Murialdo”

Via Caduti IX Stormo s.n.c. VITERBO

Dalle ore 16.00 alle 19.00

Argomenti trattati:

-Impianto fotovoltaico a terra di circa 245 ettari a Tuscania

-Geotermia bassa entalpia  – Torri di raffreddamento  – Legionella

-Lago di Bolsena e di Vico  – Pesticidi – Tracciabilità dei prodotti

-Ceneri volanti  -Acqua Potabile -Falde Acquifere -Boschi -Rimboscamento

Quasi un quarto delle foreste dell’UE rientra nel regime di protezione della rete Natura 2000 e gran parte del territorio restante ospita specie protette dalla legislazione dell’UE. Le foreste hanno anche un valore sociale, poiché portano ampi benefici alla nostra collettività, compresi quelli relativi alla salute umana e alle attività ricreative e turistiche

-Adesioni e raccolta fondi per Ricorso al TAR contro l’impianto fotovoltaico a terra di circa 245 ettari di cui circa 71 ettari a bosco come dichiara il certificato di destinazione urbanistica

-Adesioni e raccolta fondi per Ricorso al TAR già presentato contro la geotermia

-Costituzione di una Associazione per la difesa dei Diritti Umani, Ambiente   salute, e Tutela del Paesaggio

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/2370123299930827/

Siamo su fb: comitato salute e ambiente https://www.facebook.com/Comitato-salute-e-ambiente-104075266871221/

Twitter: @CarloLeoni16 Email: carloleoni16@gmail.com

Per chi vuole contribuire per i ricorsi al T.A.R. da presentare e già presentati

Codice IBAN: N: IT40K3608105138209593209598

Invitiamo i cittadini, le attività commerciali, i comitati, le associazioni, le aziende, chiunque ami e voglia difendere l’acqua potabile, la salute, il territorio, le sue bellezze, il paesaggio, i prodotti DOC e DOP; È necessario organizzare e coordinare meglio le varie iniziative, per essere più efficaci nelle azioni da intraprendere, e superare la scarsa informazione su questi temi.

Carlo Leoni  

Comitato Salute e Ambiente