Sanità, Palozzi: “Silenzio imbarazzante regione su bando Dg”

Adriano Palozzi
Adriano Palozzi

NewTuscia – ROMA – “Nonostante le nostre denunce mediatiche, l’amministrazione Zingaretti continua a rinchiudersi in un imbarazzante silenzio istituzionale in merito all’avviso pubblico di selezione per il conferimento di incarichi di direttore generale presso aziende o enti di servizio sanitario regionale, voluto dalla Regione Lazio e pubblicato il 3 gennaio scorso sul Burl. In più occasioni abbiamo evidenziato le presunte incongruenze di questo bando, chiedendo al governatore del Lazio di fare la dovuta chiarezza sulla delicata vicenda.

Anche perché i vincitori della selezione andranno a dirigere ospedali e aziende chiave del territorio regionale: dal San Giovanni Addolorata all’Asl Rm4, dall’Azienda Regionale Emergenza Sanitaria (ARES 118) all’Asl di Frosinone, dall’AslRm5 all’Azienda Ospedaliero Universitaria S. Andrea. Sollecitiamo, dunque, una netta presa di posizione del governatore del Lazio, i cittadini attendono risposte chiare e concrete su un bando che desta davvero troppe perplessità nella forma e nella sostanza”.

Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio, Adriano Palozzi.