Una doppietta di Pacilli e le reti di Tsonev e Mignanelli e la Viterbese sbanca anche Caserta

Maurizio Fiorani

NewTuscia-CASERTA- La Viterbese-Casternse di Mr.Antonio Calabro non finisce di stupire, dopo aver eliminato il Pisa in Coppa Italia vincendo nei minuti finali 3-2 in rimonta, oggi con una partita strepitosa, sbanca anche il temuto campo della Casertana grazie ad una doppietta di Pacilli entrambe le marcature su calcio di rigore, ed alle reti di Tsonev e Mignanelli; proprio quest’ultima marcatura scaturita proprio nei minuti finali della partita  ha dato la vittoria alla formazione viterbese.
Con questo successo ora la Viterbese vede la possibilità di acciuffare il 5° posto in classifica, posizione che vale molto in chiave Play-Off.
Mercoledi prossimo i gialloblù affrontano nello scontro diretto nella gara di recupero il Francavilla in trasferta e poi domenica prossima al Rocchi arriverà la Vibonese, la rincorsa alla zona Play-Off continua.

Passiamo alle formazioni delle due squadre.

CASERTANA: Adamonis, Lorenzini, Pascali, Blondett, De Marco, Vacca, Romano, Zito, Meola, Cigliano, Castaldo,
A disposizione di Mr.Raffaele Esposito: Zivkovic, Cirello, Maltese, Gonzales, Genovese, Moccia, Santoro, Leonetti, Zaccaro

VITERBESE-CASTRENSE: Valentini, Atanasov, Rinaldi, Coda, Zerbin, Damiani, Tsonev, Mignanelli, Baldassin Pacilli, Bismark,
A disposizione di Mr.  Antonio Calabro: Thiam, Sparandeo, Milillo, Coppola, Cenciarelli, Vandeputte, Polidori, Luppi, Artioli, Molinaro

Arbitro: Paride Tremolada di Monza
Assistenti: Veroniva Vettorel di Latina e Davide Stringini di Avezzano

CRONACA DELLA PARTITA
La Viterbese parte subito in attacco e si rende pericolosa con Bismark e Damiani con due pericolose conclusioni.
Al 22° la Viterbese passa in vantaggio su calcio di rigore per un fallo in area su Bismark. Della battuta del penalty si incarica Pacilli che realizza portando in vantaggio la Viterbese.
La Casertana reagisce e poco dopo con una pericolosa punizione di Cigliano che impegna il portiere Valentini della Viterbese e successivamente con Castaldo che di testa manda di poco fuori dai pali della porta gialloblù.

Mr.Calabro la sua Viterbese-Castrense vince 4-3 nel finale sul campo della Casertana

Al 32° i rossoblù casertani pervengono al pareggio con Meola, quest’ultimo  servito da un preciso assist di Castaldo si libera della guardia di Zerbin, e mette in mezzo dalla fascia sinistra un bell’assist in area di rigore per Meola, il quale da pochi passi mette in rete battendo il portiere Valentini della Viterbese.
Al 34° i gialloblù della Viterbese nuovamente in vantaggio ancora su calcio di rigore, concesso  per fallo in area di rigore di Pascale su Zerbin. Dal dischetto ancora Pacilli, che non sbaglia e realizza per il 2-1 della formazione di Mr.Calabro.

Al 46° la Viterbese si porta sul 3-1, questa volta e il centrocampista bulgaro Tsonev, quest’ultimo ben servito da un preciso cross di Bismark realizza in rete con una conclusione che non lascia scampo al portiere Adamonis della Casertana.
La prima frazione di gioco termina con la Viterbese in vantaggio per 3-1.
All’8°della ripresa la Casertana accorcia le distanza con Castaldo su calcio di rigore concesso per un fallo di mano del difensore Atanasov.
bomber Castaldo realizza quindi 3-2 e partita riaperta.
All 56° Mr.Calabro della Viterbese provvede ad un doppio cambio: escono Tsonev autore della rete del 3-1 e Pacilli autore della doppietta su rigore, ed al loro posto entrano in campo il mediano Cenciarelli e bomber Polidori.

Viterbese - Sicula Pacilli
L’attaccante Pacilli autore di una doppietta su calcio di rigore nella partita vinta in trasferta per 4-3 con la Casertana

Al 63° la Casertana pareggia i conti con Meola portandosi sul 3-3; il giocatore della Casertana approfittando di uno svarione difensivo della Viterbese entra in area di rigore e batte il portiere Valentini con una precisa conclusione.
Al 66° Mr. Calabro corre ai ripari: esce Bismark ed al suo posto entra Vandeputte.
Al 67° tiro di Mignanelli per la Viterbese impegna severamente il portiere della formazione di casa Adamonis obbligandolo ad un difficile intervento.
Al 76° è la volta di Castaldo per la formazione di casa la sua forte conclusione finisce alta sopra la traversa.
All’86° la Viterbese passa in vantaggio con Mignanelli che entra in area salta il difensore Pascale e  con un gran tiro batte il portiere campano Adamonis per la rete decisiva del 4-3.
Gli ultimi minuti della partita sono palpitanti, la Viterbese stringe i denti e resiste agli attacchi della Casertana e porta a casa tre punti pesantissimi per la classifica.

RISULTATI DELLA 31 GIORNATA
CASERTANA-VITERBESE-CASTRENSE 3-4
RIETI-CATANZARO 1-0
CATANIA-JUVE STABIA 1-0
SICULA LEONZIO-MONOPOLI 1-0
CAVESE-PAGANESE 4-0
BISCEGLIE-SIRACUSA 0-0
FRANCAVILLA-TRAPANI 4-1
VIBONESE-RENDE 1-0 parziale
MATERA-POTENZA 0-3 A TAVOLINO

HANNO RIPOSATO IL POTENZA E LA REGGINA

 

CLASSIFICA
JUVE STABIA 66
TRAPANI 61
CATANIA 57
CATANZARO 54
MONOPOLI 43
POTENZA 42
CASERTANA 40
FRANCAVILLA 40
VITERBESE-CASTRENSE 39
RENDE 39
CAVESE 39
SICULA LEONZIO 38
VIBONESE 37
REGGINA 36
SIRACUSA 29
RIETI 28
BISCEGLIE 28
PAGANESE 15
MATERA ESCLUSO DAL CAMPIONATO

PROSSIMO TURNO
CATANZARO-SICULA LEONZIO
PAGANESE-CASERTANA
REGGINA-CATANIA
SIRACUSA-MATERA
VITERBESE-CASTRENSE-VIBONESE
MONOPOLI-FRANCAVILLA
POTENZA-BISCEGLIE
JUVE STABIA-RIETI
RENDE-CAVESE
RIPOSERA’ IL TRAPANI