Sutri. Il Verso Giusto, la mobilitazione continua

NewTuscia – SUTRI – Negli ultimi mesi abbiamo raccolto firme, inviato lettere, chiesto incontri. Sabato scorso, nonostante le proibitive condizioni meteo, oltre 300 cittadini di Sutri, sono scesi in piazza per dimostrare la loro contrarietà all’inversione di marcia voluta dal sindaco, che sta portando sempre maggiori disagi.

La mobilitazione è stata del tutto spontanea, voluta dai cittadini e dai commercianti.

Ancora oggi, ci domandiamo se è normale, che in un paese come Sutri, si debba ricorrere ad una mobilitazione generale per far presente all’amministrazione comunale il proprio disagio, le difficoltà quotidiane, la pericolosità e il danno economico e sociale per questa assurda inversione di marcia.

La risposta è semplice: NON E’ NORMALE

L’amministrazione è stata eletta per lavorare per il bene e nell’interesse dei cittadini e non contro.

Il comitato attende adesso fiducioso che venga annullato il prima possibile questo provvedimento dell’inversione di marcia, e che venga ristabilito il VERSO GIUSTO della viabilità e di conseguenza quello delle modalità di confronto con i cittadini

Restiamo in attesa di un incontro non “ a margine” di altro, ma prioritario e ufficiale.

 

COMITATO CITTADINI COMMERCIANTI   “ IL VERSO GIUSTO “