Sanità, Palozzi: “Regione e Ministero dialoghino per risolvere criticita”

Adriano Palozzi

NewTuscia – ROMA – “Sono completamente d’accordo con il monito della associazione di medici e dirigenti del Ssn, Anaao Assomed, in merito alla preoccupante situazione dell’offerta sanitaria di Roma e del Lazio. Anziché dialogare e risolvere le criticità, il presidente Zingaretti e la ministra Grillo sembrano utilizzare la sanità come terreno di scontro politico: un atteggiamento illogico, uno scaricabarile che i cittadini del territorio regionale non vogliono.

La chiave per la svolta della sanità laziale è l’uscita dal commissariamento e su questo Regione e Ministero devono sedersi intorno a un tavolo e ragionare. Bisogna ritornare a investire, a programmare, a ridare servizi dignitosi ai nostri utenti. Ci auguriamo prevalga buonsenso e responsabilità istituzionale”.

Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio, Adriano Palozzi.