Giornata evento all’Istituto Comprensivo Pio Fedi di Grotte Santo Stefano

NewTuscia – VITERBO – Si è tenuta oggi, alla presenza dell’assessore Elpidio Micci, l’inaugurazione dei nuovi laboratori nella sede della Secondaria dell’Istituto Comprensivo Pio Fedi di Grotte Santo Stefano.

Nelle settimane scorse, i genitori e i nonni degli studenti della scuola hanno preso pennelli, rulli e vernici per dipingere le pareti di tutte le aule al piano terra che, grazie a loro, ora avranno una diversa destinazione d’uso.

Si tratta di nuovi spazi per permettere una metodologia di insegnamento alternativa a quella tradizionale.

L’idea, promossa dall’Istituto nell’ambito del Progetto “SCOPRIRE, VALORIZZARE E FAR CRESCERE IL TERRITORIO…a scuola e per le strade del mio paese”, ha reso possibile la creazione di «Ambienti di apprendimento attivo», reinterpretando lo spazio quale elemento fondamentale dell’innovazione assieme alle nuove tecnologie.

Come ci ricordano le Indicazioni Nazionali per il Curricolo “(…) La scuola si deve costruire come luogo accogliente (…) Sono, infatti, importanti le condizioni che favoriscono lo star bene a scuola, al fine di ottenere la partecipazione più ampia dei bambini e degli adolescenti a un progetto educativo condiviso”.

“(…) L’ambiente di apprendimento oggi non coincide più, come nella concezione tradizionale, con lo spazio fisico dell’aula, in cui l’insegnante trasmette conoscenze che gli alunni devono immagazzinare; il vero apprendimento è quello che l’alunno si costruisce (…)”.

Seguendo pertanto le Indicazioni Ministeriali, si è ritenuto opportuno creare i laboratori: linguistico, letterario, storico-geografico, scientifico, artistico, tecnologico e musicale, al cui interno gli alunni potranno costruire il loro sapere.

La Dirigente prof.ssa Maria Assunta Mezzanotte e tutti i docenti ringraziano per il loro contributo: Ferramenta Caprini Nicolino, Marinetti Edilizia, i genitori Carlomusto Fabiana, Dominici Francesca, Galbo Tiziana, Leonardi Romina, Moretti Emanuela, Passarella Patrizia, Romoli Anna Paola, Santoni Luciana e il capomastro nonno Enzo.

La Dirigente e tutti i Docenti della scuola
Secondaria di Grotte Santo Stefano