Fondazione Carivit, al via finanziamenti per iniziative di carattere non commerciale

NewTuscia – La Fondazione Carivit,  per il perseguimento dei propri fini istituzionali volti al sostegno di attività di utilità sociale, ha stabilito di finanziare per l’esercizio 2019 iniziative di carattere non commerciale ideate e realizzate da terzi sul territorio di riferimento della Fondazione e nell’ambito dei settori sotto indicati, riservando, in linea di massima, ampio spazio nella definizione dei contenuti dei progetti  e delle relative modalità attuative da parte dei proponenti.

Le risorse messe a disposizione per complessivi € 210.000,00  sono determinate sulla base delle disponibilità  indicate nel DPP 2019.

ARTE, ATTIVITA’ E BENI CULTURALI

Stanziamento € 100.000,00; importo massimo assegnabile per singolo intervento non superiore a €  15.000,00. Saranno privilegiate le iniziative rivolte a favorire la condivisione e la conoscenza del patrimonio storico-artistico locale ed a sostenere lo sviluppo dell’offerta culturale del territorio.

Educazione, istruzione e formazione

Stanziamento € 70.000,00; importo massimo assegnabile per singolo intervento non superiore a €  10.000,00.

Saranno privilegiati  progetti presentati dalle scuole del territorio provinciale  e rivolti a sostenere interventi  didattici innovativi che:

  • possano rendere i processi formativi maggiormente attraenti;
  • contrastino i fenomeni di dispersione scolastica;
  • contribuiscano all’ammodernamento strumentale degli istituti scolastici stessi.

Volontariato, filantropia e beneficenza

Stanziamento € 40.000,00; importo massimo assegnabile per singolo intervento non superiore a €  5.000,00. Saranno privilegiate le iniziative di promozione del welfare di comunità con misure di contrasto alla povertà e alle fragilità sociali, disagio giovanile, tutela dell’infanzia, cura e assistenza agli anziani e ai disabili

Il finanziamento richiesto, in aderenza al principio di sussidiarietà proprio  dell’operare dell’intervento della Fondazione, non potrà superare il 40%  dell’importo previsto per la realizzazione dell’iniziativa medesima, fermo restando l’importo massimo assegnabile per ogni singolo intervento.

SOGGETTI AMMESSI

Il presente bando invita alla presentazione di progetti tutti i soggetti ammissibili al contributo come indicati all’art. 4 commi 1, 2 e 3 del  Regolamento di erogazione dell’Ente.

ESLUSIONI

Sono esclusi dalla partecipazione tutti i soggetti di cui all’art. 4 comma 4 del medesimo Regolamento.

Gli interessati potranno  presentare le domande di contributo per iniziative nei settori sopra indicati  alla Fondazione Carivit – via Cavour, 67 –  Viterbo – tel: 0761/34.42.22; e-mail: segreteria@fondazionecarivit.it, entro il  25 marzo 2019.

Gli interessati potranno richiedere il testo integrale del bando di concorso e la modulistica necessaria per l’esatta compilazione delle domande alla Fondazione Carivit – via Cavour, 67 –  Viterbo – tel: 0761/34.42.22; e-mail: segreteria@fondazionecarivit.it. La suddetta documentazione  è inoltre disponibile sul sito internet www.fondazionecarivit.it.

IL PRESIDENTE

dott. Marco Lazzari