ITE “P. Savi” e “L. Fantappiè”: giro di boa per il progetto Pon sulla via Francigena

NewTuscia – VITERBO – L’ambizioso progetto Pon, che vede impegnati dal mese di settembre gli istituti scolastici “Paolo Savi“ e  “Luigi Fantappiè” per la valorizzazionlabel tratto della via Francigena che attraversa Viterbo, ha concluso con successo il suo primo step.

Studenti e insegnanti, sinergicamente, hanno realizzato la mappa locale della via Francigena su tre direzioni: il tratto verso Valle Faul a Vetralla, quello verso la variante Cimina e, infine, la parte monumentale che focalizza sui siti storico-artistici della città.

Inoltre, il retro della mappa presenta la descrizione dei siti artistici in tre diverse lingue: italiano inglese e francese. Corredano il lavoro la realizzazione di un timbro e di un’insegna specifica, di cui potranno dotarsi le attività situate lungo la via. infatti, aziende commerciali e turistiche potranno e accogliere i pellegrini e offrire prodotti e servizi a loro dedicati.

Il lavoro dei ragazzi con i docenti proseguirà, supportato da patrocini locali e dagli sponsor che vorranno aderire al progetto e essere parte della ricerca e della valorizzazione di un tratto così suggestivo e particolare della nostra via Francigena.

Team Pon sulla via Francigena ITE “P.Savi” e I.C. “L. Fantappiè”