Lega Viterbo: “Piena contrarietà all’aumento delle tariffe di Talete”

loading...

NewTuscia – VITERBO – Leggiamo con grande stupore le dichiarazioni rilasciate dal comitato “Non ce la beviamo” secondo cui anche la Lega sia in qualche modo responsabile dell’aumento delle tariffe di Talete approvate dal Sindaco Arena.

Noi ribadiamo la nostra contrarietà. La Lega non è stata interpellata in questa decisione né messa al corrente in tempi utili dell’intenzione del Sindaco.

Non avremmo mai approvato tale aumento, sia perché non ci sentiamo rappresentati dall’attuale Cda di Talete nella cui formazione non siamo stati minimamente coinvolti dalle altre forze politiche, sia perché riteniamo assurdo chiedere a fronte di disservizi sempre più grandi un aumento dei costi a carico dei cittadini.

Auspichiamo, contrariamente a quanto dichiarato dal Consigliere Marini, che presto ci sia la possibilità di affrontare il tema in consiglio e di portare a ratifica la delibera, occasione in cui ribadiremo la nostra contrarietà, non votandola.

Lega Viterbo