NewTuscia – TERNI – Riceviamo e pubblichiamo. (Ufficio Stampa/Acot) – “Ho letto con interesse la lettera aperta del “popolo delle bici” e molti degli argomenti toccati possono essere il punto di partenza per una riflessione da fare insieme sul futuro della città, soprattutto riguardo l’ambiente, la mobilità sostenibile e il concetto di decoro”. Lo dice il sindaco Leonardo Latini in risposta ad una lettera aperta indirizzatagli da un gruppo di cittadini e pubblicata oggi su alcuni media.  “Così come ho più volte auspicato – continua il sindaco – la partecipazione propositiva dei cittadini, sia in forma singola che associata, deve essere uno degli elementi sui quali ci dovremo basare per confrontarci sul nostro programma, approfondirlo e arricchirlo”.

“Per primavera abbiamo appena annunciato l’organizzazione di una conferenza programmatica cittadina che si svolgerà in più giornate e che sarà suddivisa per tematiche. Ci saranno dei workshop dedicati a diverse questioni. Possiamo dire fin d’ora che uno di questi workshop sarà proprio sulla mobilità sostenibile e sullo sviluppo della città ciclabile: invito quindi anche il “popolo della bici”, così come tutte le associazioni e i cittadini interessati, a partecipare e a fornire il proprio contributo che sarà sicuramente utile e apprezzato”.

GLD – Ufficio Stampa/Acot