La Viterbese chiude l’anno espugnando il campo della Sicula Leonzio grazie alle reti di Pacilli e Polidori

Maurizio Fiorani

NewTuscia – LENTINI – La Viterbese-Castrense vince in trasferta 2-0 sul campo della Sicula Leonzio grazie alle reti nella ripresa di Pacilli su calcio di rigore, intorno al 10° e poi con la bella rete di Polidori, subentrato nella ripresa. Una bella vittoria, importante per i ragazzi di Mr. Stefano Sottili che, con questi tre punti pesantissimi, raggiungono in classifica il Bisceglie e Siracusa: continua la serie positiva dei gialloblù arrivata al sesto risultato utile consecutivo.

Passiamo alle formazioni:

SICULA LEONZIO:  Narciso; M. Esposito, De Rossi, Aquilanti, Squillace,  G. Esposito, Marano, D’Angelo, Gammone, Sainz-Maza , Ripa
A disposizione di  Mr. Torrente: Polverino,Talarico,Brunetti, Petta, Palermo, Cozza, Palermo, De Felice, Russo, Vitale.

VITERBESE-CASTRENSE : Forte, De Giorgi, Rinaldi, Sini,  De Vito, Palermo, Baldassin, Damiani, Pacilli, Bismark, Saraniti

A disposizione di Mr.Stefano Sottili: Micheli, Atanasov, Bovo, Cenciarelli, Milillo ,Messina, Zerbin, Vandeputte, Artioli, Polidori, Schaeper
Arbitro: Cascone di Nocera Inferiore
Assistenti Signori Piedipalumbo e Festa di Torre Annunziata

CRONACA DEL PRIMO TEMPO

Al 5° prima azione dei padroni di casa: pallone perso sulla trequarti dai gialloblù, contropiede insidioso ma per fortuna ci mette una pezza De Giorgi anticipando Sainz Maza e sventando una pericolosa incursione offensiva dei padroni di casa.
Al 10° corner per i gialloblù conquistato da De Giorgi, il calcio d’angolo per i ragazzi di Mr.Sottili è senza esito perché la difesa siciliana anticipa gli attaccanti della Viterbese ed allontana la minaccia.
Al 19° tiro di Gammone per il Sicula Leonzio  dai 20 metri, la sua conclusione termina alto sopra la traversa della porta difesa dal portiere della Viterbese Forte.

Mr.Stefano Sottili finalmente soddisfatto la sua Viterbese-Castrense vince in trasferta sul campo della Sicula Leonzio 2-0 grazie alle reti di Pacilli e Polidori

Al 21° pallone perso malamente dai gialloblù: si innesta una ripartenza dei siciliani con tiro di Sainz Maza che termina alto sopra la traversa.
Al 23° Sicula Leonzio vicina al vantaggio con Ripa che, dal limite dell’area, conclude in porta: il suo tiro colpisce il palo esterno della porta gialloblù, brivido per la retroguardia della Viterbese.

Viterbese-Sicula Leonzio Pacilli
Pacilli autore della rete del vantaggio della Viterbese a Lentini su calcio di rigore

Al 28° conclusione dalla distanza dei siciliani parato dal portiere Forte della Viterbese.
Al 35° corner per i gialloblù, pallone scodellato in area, colpo di testa di Palermo, per la formazione di Mr. Sottili, che manda alto sopra la traversa della porta difesa dall’estremo difensore siciliano Narciso.
Al 42° punizione per la Viterbese dal lato corto dell’area siciliana, della battuta si incarica Sini che effettua un cross in area affollata,  la difesa dei padroni di casa è attenta ed anticipa gli avanti gialloblù liberando.
Al 44° Saraniti viene anticipato di un soffio da un difensore siciliano in calcio d’angolo, il seguente corner per la formazione gialloblù non ha esito.

La prima frazione di gioco termina con il risultato di parità per 0-0 con la Viterbese che nel finale di primo tempo si è resa pericolosa in attacco.


CRONACA DEL SECONDO TEMPO
Non ci sono cambi in entrambe le compagini. Inizio di ripresa che vede subito i padroni in attacco con i bianconeri della Sicula Leonzio molto attivi.
All’ 8° punizione per la Viterbese, una sorta di angolo corto con pallone scodellato in area siciliana: si accende una mischia, rovesciata di Bismarck e la sua conclusione viene respinta con un braccio da un difensore della Sicula Leonzio, l’arbitro concede il calcio per la Viterbese. Della battuta si incarica Pacilli che, con freddezza, di sinistro realizza  mettendo il pallone all’incrocio dei pali portando i gialloblù in vantaggio.

Polidori autore della rete del 2-0 della Viterbese-Castrense nella gara vinta in trasferta con la Sicula Leonzio

Al 14° azione di rimessa dei gialloblù con Pacilli che serve Saraniti, questo viene anticipato di un soffio da De Rossi al limite e l’azione sfuma.
Al 17° prima sostituzione nella Viterbese, esce Bismarck ed al suo posto entra Vandeputte.
Al 20°doppio cambio nelle fila dei padroni di casa: Vitale e Cozza al posto di D’angelo e G.Esposito.
Al 23° punizione per i siciliani: calcia Sainz Maza, il suo tiro è molto violento ma centrale e viene respinto dal portiere Forte della Viterbese.
Al 26° punizione per il Sicula Leonzio dai 25 metri, il suo tiro potente ma centrale viene parato dal portiere della Viterbese Forte che si accartoccia sul pallone e lo fa suo.
Al 28° doppio cambio nella Viterbese, escono Pacilli e Saraniti  ed al loro posto entrano in campo Polidori e Zerbin.
Al 29° anche Mr. Torrente per la formazione bianconera siciliana effettua delle sostituzioni: esce Gammone ed al suo posto entra in campo De Felice.
Al 33° la Viterbese raddoppia con Polidori che, servito in area da Vandeputte, mette in rete al volo mettendo il pallone alle spalle del portiere Narciso.
I bianconeri della Sicula Leonzio si riversano in attacco ma si espongono al contropiede della Viterbese.
Al 40° viene ammonito De Rossi della Sicula Leonzio.
Grande pressione dei padroni di casa ma la difesa gialloblù tiene bene il campo.
Al 44° viene ammonito il portiere della Viterbese Forte per perdita di tempo.
L’arbitro concede tre minuti di recupero
La partita termina con la Viterbese che vince in trasferta portandosi a quota 15 punti.

 

RISULTATI

JUVE STABIA-SIRACUSA 1-0
VIBONESE- BISCEGLIE 2-0
POTENZA – CATANZARO 1-5
RIETI – MATERA 4-0
CATANIA – MONOPOLI 2-0
RENDE- PAGANESE 1-2
REGGINA – TRAPANI 1-1
SICULA LEONZIO – VITERBESE-CASTRENSE 0-2
CAVESE – CASERTANA parziale 0-2 ( ore 18,30)
RIPOSA: VIRTUS FRANCAVILLA

CLASSIFICA

JUVE STABIA 46 ( 1 PUNTO DI PENALIZZAZIONE)
TRAPANI 37 ( 1 PUNTO DI PENALIZZAZIONE)
CATANIA 37
CATANZARO 34
RENDE 31 ( 1 PUNTO DI PENALIZZAZIONE)
MONOPOLI 29 ( 2 PUNTI DI PENALIZZAZIONE)
VIBONESE 29
REGGINA 27
POTENZA 25
CASERTANA 23
CAVESE 22
SICULA LEONZIO 20
RIETI 19
V.FRANCAVILLA 18
VITERBESE-CASTRENSE 15
BISCEGLIE 15
SIRACUSA 15 ( 1 PUNTO DI PENALIZZAZIONE)
MATERA 8 ( CON 5 PUNTI DI PENALIZZAZIONE)
PAGANESE 8

RECUPERO 16-01-2019  VITERBESE-CASTRENSE-REGGINA 

PROSSIMO TURNO: 21ª GIORNATA

TRAPANI – VIBONESE (domenica 20/01/19, ore 14:30)
V.FRANCAVILLA – CAVESE ( domenica 20/01/19, ore 16:30)
BISCEGLIE – REGGINA
MATERA – SICULA LEONZIO
SIRACUSA – CATANIA (domenica alle ore 20:30)
VITERBESE-CASTRENSE – JUVE STABIA
MONOPOLI – POTENZA
CATANZARO- RENDE
CASERTANA- RIETI

RIPOSERA’ LA PAGANESE