Mondiali Militari di scherma in Francia il laziale Bianchi è medaglia di bronzo

NewTuscia – NANCY – La scherma laziale è ancora protagonista ai Campionati del Mondo Militari in corso a Nancy. Nella seconda giornata di gara, sulle pedane francesi, a festeggiare è il frascatano Guillaume Bianchi che conquista una prestigiosa medaglia di bronzo nel fioretto maschile (per l’Italia è arrivato anche il terzo posto di Roberta Marzani nella spada femminile).

Il fiorettista delle Fiamme Gialle, allenato a Frascati dal maestro Fabio Galli, sale sul terzo gradino dopo la sconfitta subìta in semifinale contro il campione olimpico di Pechino2008, il tedesco Benjamin Kleibrink, con il punteggio di 15-10. Nel suo percorso verso il podio, Bianchi aveva dapprima sconfitto il russo Dmitry Zherebchenko per 15-14 e poi ai quarti il brasiliano Guilherme Toldo con il punteggio di 15-10. Podio sfiorato per Damiano Rosatelli – anch’egli si allena a Frascati ed è allievo del maestro Guido De Bartolomeo – classificatosi all’ottavo posto.

Il bronzo di Guillaume Bianchi rappresenta la seconda medaglia per la scherma laziale ai Campionati del Mondo Militari di Nancy, dopo il trionfo di Gabriele Foschini nella sciabola maschile.

CAMPIONATI DEL MONDO MILITARI 2018 – FIORETTO MASCHILE – Nancy, 14 dicembre 2018
Finale
Safin (Rus) b. Kleibrink (Ger) 15-9

Semifinali
Safin (Rus) b. Arslanov (Rus) 15-10
Bianchi (ITA) b. Kleibrink (Ger) 15-13

Quarti
Safin (Rus) b. Rosatelli (ITA) 15-6
Arslanov (Ru) b. Pauty (Fra) 15-7
Bianchi (ITA) b. Toldo (Bra) 15-10
Kleibrink (Ger) b. Nista (ITA) 15-13

Tabellone dei 16
Rosatelli (ITA) b Lefort (Fra) 15-11
Bianchi (ITA) b. Zherebchenko (Rus) 15-14
Nista (ITA) b. Mourrain (Fra) 15-9

Tabellone dei 32
Rosatelli (ITA) b. Aubin (Can) 15-2

Fase a gironi
Guillaume Bianchi: 4 vittorie,1  sconfitta
Lorenzo Nista: 5 vittorie, nessuna sconfitta
Damiano Rosatelli: 4 vittorie, 1 sconfitta

Classifica (25): 1. Safin (Rus), 2. Kleibrink (Ger), 3. Bianchi (ITA), 3. Arslanov (Rus), 5. Nista (ITA), 6. Toldo (Bra), 7. Pauty (Fra), 8. Rosatelli (ITA).

Foto realizzata da Foto Bizzi

Federazione Italiana Scherma