Calcio, il punto sulla quattordicesima giornata di eccellenza

NewTuscia – Turno di campionato che almeno nelle primissime posizioni, non ha subito scossoni, infatti le prime cinque hanno vinto tutte le rispettive partite, e quindi le distanze sono rimaste inalterate, ma vediamo nel dettaglio come è andata.

Corre a passo spedito la capolista Astrea (31 punti), che sul suo domicilio regola con il più classico dei punteggi 2-0 la S.P. Genzano (21). Per i ministeriali nono risultato utile consecutivo, e quinta vittoria consecutiva.

Crolla 3-0 in casa il Montalto (20) che manca l’importante match opposta alla Eretum Monterotondo (27). Per i maremmani dopo qualche risultato utile un pesante ko.

Il Real Monterondo Scalo (27) travolge 3-0 sul suo campo il Civitavecchia (8).

La Valle Del Tevere (27), sbanca 2-0 il terreno dell’Unipomezia (19).

La T. Nuova Florida (26) passeggia 6-0 sul terreno del C. Palombara (11).

Cade in casa 1-0 il Montespaccato (20) opposto ad un’ottimo Atletico Vescovio (15), che conquista tre punti importanti in ottica salvezza.

Bene il Cynthia (19) vittorioso davanti al pubblico amico 2-0 sul Casal Barriera (14).

Il Campus Eur (17) tra le mura amiche batte 2-1 l’ Almas Roma (12).

Infine il Ronciglione United (12) tra le mura amiche non riesce a superare ilo Villalba (12), altra compagine in lotta per la salvezza. Ne esce un pari 1-1, che comunque muove quanto meno la graduatoria. Sono stati due rigori a decidere le sorti dell’ incontro,  ospiti in vantaggio al terzo minuto con un calcio di rigore siglato da Fagioli, mentre al quarantaquattresimo Moretti sempre su Calcio di rigore ristabiliva le sorti. Nella ripresa vera lotta su tutti i palloni Cimini che creano molto ma non finalizzano, rischiando la beffa con il giocatore del Villalba Valentini, il quale centra una traversa.