Sanità viterbese, richiesta accesso agli atti di Casapound Vallerano

NewTuscia – VALLERANO – Dopo le recenti polemiche che hanno investito la dirigenza della sanità viterbese, il gruppo consiliare di minoranza di CasaPound di Vallerano nei giorni scorsi, avendone facoltà, ha richiesto alla ASL del capoluogo, tramite il suo portavoce Jacopo Polidori, un accesso ufficiale agli atti relativo a: Assunzioni nel reparto psicologia, finanziamenti alla locale diocesi, uso dei fondi destinato alla riduzione delle liste d’attesa ed il quantitativo dell’ammontare del tesoretto della dirigenza ASL nonché il suo utilizzo. Fiduciosi in una celere risposta, tra l’altro obbligatoria entro il limite di legge di 30gg, comunichiamo alla cittadinanza che è in corso tale procedura. Mentre a riguardo le altre forze politiche hanno fatto solo propaganda sui giornali CasaPound vuole vederci chiaro, ed in nome dei viterbesi, agisce.

Casapound Vallerano

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21