Il sottosegretario del Mit Armando Siri (Lega) a Civita Castellana e Viterbo

NewTuscia – CIVITA CASTELLANA – Il sottosegretario del Mit (Ministero dei Trasporti) Armando Siri (Lega)  domani, mercoledì 28 novembre, sarà a Civita Castellana e Viterbo.
Lega Lazio incessante nel lavoro politico che porterà i suoi uomini ad  affrontare i prossimi appuntamenti elettorali sia a livello locale che

europeo.

Dopo il sottosegretario Durigon a Bolsena e il Ministro Centinaio a  Tarquinia è la volta di Armando Siri, sottosegretario del Ministero dei  Trasporti che domani alle 16,30 sarà a Civita Castellana e alle 18,30 a  Viterbo.
Nel dettaglio, il sottosegretario della Lega ha importanti deleghe  nell’ambito del dipartimento per le Infrastrutture; oltre ai sistemi  informativi e statistici e delle attività svolte dalla direzione  generale per lo sviluppo del territorio, da lui passa la programmazione,  i progetti internazionali, piani e programmi di sviluppo del territorio  e del sistema delle città; sistema delle città e politiche urbane.

Non solo ma anche i programmi di riqualificazione urbana – recupero del patrimonio edilizio e relative politiche di incentivazione, società di  trasformazione urbana, Prusst, contratti di quartiere – nell’ambito del dipartimento per i trasporti, la navigazione, gli affari generali ed il  personale oltre le attività svolte dalla direzione generale per gli  aeroporti ed il trasporto aereo.

Enrico Maria Contardo, commissario responsabile della Lega Lazio a  Civita Castellana, ha organizzato un sopralluogo sulla complanare che  collega Civita a Fabrica di Roma.
All’incontro con i cittadini sanno presenti anche il senatore Umberto  Fusco  e il consigliere regionale Daniele Giannini.
Subito dopo il gruppo si sposterà presso la sala conferenze delle Terme dei Papi dove si parlerà del futuro infrastrutturale di Viterbo e della  provincia con particolare attenzione all’ultimo tratto della  Orte-Civitavecchia e del suo tracciato.
Sarà anche l’occasione per parlare delle iniziative del Governo sui  territori ed in particolare degli investimenti che riguardano  direttamente questo territorio.