Rossini e Schumann nel concerto di sabato per la XIV Stagione concertistica pubblica dell’Unitus

XIV Stagione concertistica pubblica

Anno Accademico 2018-2019

Auditorium di S. Maria in Gradi

Via Sabotino, 20, 01100 Viterbo

 

Fondatore e Direttore artistico: Franco Carlo Ricci

 

Sabato 24 novembre 2018, ore 18

 

 Pianista

Sebastián Beltramini

Ludwig van Beethoven

(Bonn, 1770-Vienna, 1827)

Sonata op. 31 n. 2 “La Tempesta”

(Largo-Allegro; Adagio (in Si bemolle maggiore); Allegretto

Gioacchino Rossini

(Pesaro, 1792-Passy, 1868)

Prèlude inoffensif                                                  

 

*

Robert Schumann

(Zwickau, 1810-Bonn, 1856)

12 Studi Sinfonici op 13

Versione 1837. Dopo il VI, “Agitato”, 5 Variazioni “postume”

 

Allegretto poco mosso (la maggiore)

 

Biglietti: intero 9 euro. Abbonamento intera Stagione 170 euro

(Ridotto 5 euro per Personale docente e non docente delle Università.

Studenti delle Università, dei Conservatori e delle Scuole secondarie)

La biglietteria è aperta dalle ore 16.

L’accesso è da Via Sabotino 20 (ampio parcheggio interno)

Info: Francesco Della Rosa. Tel. 0761.357.937; 348.793.1782. E-mail: delrosa@unitus.it

Nato a Buenos Aires (Argentina) nel 1974, ha studiato al Conservatorio Nazionale di Musica “C. L. Buchardo”. Nel 1995 consegue il diploma di Professore Nazionale di musica specializzato in Pianoforte; successivamente, nel 1998,  il diploma di Professore Superiore specializzato in pianoforte  con il massimo dei voti e, nel 2003, la Laurea in Arti Musicali con specializzazione in Pianoforte all’I.U.N.A.  (Istituto Universitario Nazionale d’Arte), sempre con il massimo dei voti.

Presso il Conservatorio Nazionale di Musica “Santa Cecilia” di Roma nel 2002 si è diplomato in Pianoforte e nel 2006 in Musica da Camera con altissime qualificazioni.  Termina nel 2008 il corso biennale di secondo livello in musica da camera.

Ha suonato in numerose sale da concerto in Italia, Inghilterra e nella Repubblica Argentina: Teatro Colon (Salon Dorado), Centro Culturale Generale San Martin, Istituto Goethe, Palacio Municipal, Museo Nazionale delle Belle Arti, Unione e Benevolenza, Club italiano, e, in qualità di solista, con l’Orchestra da camera del Senato della Nazione, Orchestra della Polizia, Orchestra Sinfonica Giovanile dell’Università di Buenos Aires, nella rassegna “Premio Musica Roma” al Palazzo Barberini, al Teatro degli Arrischianti, alla LUMSA di Roma (Festa Europea della Musica), al Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma, alla Villa Rufolo di Ravello, Liceo Visconti, Monastero di Santa Cecilia in Trastevere, Rassegna di musica da camera di Ronciglione, nel Centro Culturale “Il granarone” di Calcata, per l’A.GI.MUS di Fregene.

E stato invitato a partecipare in Inghilterra, a Londra, ai concerti del “Festival Ginastera” nella “Sainta Jame’s” Picadilly Circus Radio Nazionale dell’Argentina ed altre emittenti hanno trasmesso alcuni dei suoi concerti.

Si è perfezionato con Perla Brugola ed Edith Fischer in Argentina. Ha ottenuto il diploma di Perfezionamento, con il massimo dei voti, all’Accademia Internazionale delle Arti di Roma con il M° Franco Medori. Ha frequentato il Corso di Perfezionamento Biennale di Pianoforte presso la Scuola di musica Tommaso Ludovico da Vittoria sempre con Franco Medori.

Ha vinto Concorsi Nazionali ed Internazionali tra i quali: Primo Premio Assoluto al Concorso “Promociones Musicales” di Buenos Aires (2000), Primo Premio Assoluto nel Concorso Nazionale di Musica di Sarteano (2006), Primo Premio nel Concorso Nazionale di Musica “Idelmo Poggioli” di Napoli (2006),  terzo premio al “Concorso Nazionale di Pianoforte Igor Stravinsky” della città di Bari, secondo premio al “Concorso Nazionale di Casamassima” (2003), secondo premio al “Concorso Nazionale di esecuzione Pianistica” di Formia (2004), terzo premio al “Concorso Nazionale Riviera della Versiglia”, Secondo Premio “Concorso Internazionale di Padova”.

Nella Repubblica Argentina ha avuto diverse borse di studio tra le quali: “Beca Nacional” del Fondo Nacional de las Artes, “Beca Fundacion Antorchas” e per realizzare studi in Italia dal: Teatro Colon, Mozarteum Argentino, Fundacion Antorchas e Ministero degli Affari Esteri Italiano.

Attualmente insegna pianoforte nelle scuole di musica Ercole Bernabei di Caprarola, e nell’Associazione ENARMONIA di Montefiascone.