Problematica Talete affrontato tra Sgarbi e Mauro Alessandri nell’incontro a Sutri

NewTuscia – SUTRI – A margine dell’incontro riservato tra Vittorio Sgarbi, Sindaco di Sutri, e il governatore della Regione Lazio Nicola Zingaretti, una delegazione del comune composta dal Vice Sindaco Felice Casini e gli assessori Giulia Cacchiarelli  e Stefano Proietti, guidata dal Sindaco stesso, ha avuto un confronto in regione con l’assessore ai lavori pubblici e alla tutela del territorio Mauro Alessandri, per confrontarsi sulla problematica Talete.

La delegazione di Sutri ha argomentato all’assessore la propria posizione, ribadendo la volontà di continuare a gestire direttamente il servizio. L’assessore, da parte sua, ha ribadito la solidità della società talete, così come comunicato dal Presidente Zingaretti al Sindaco Sgarbi, e anticipato che la regione farà un ultimo appello per un ingresso volontario a  Talete, dopodiché verrà avviata la fase di commissariamento. L’amministrazione di Sutri, preso atto di quanto riferito dall’assessore, nel rispetto della legittimità degli atti amministrativi e nella tutela e interesse dei cittadini, gestirà il proprio il servizio idrico fino a quando non saranno avviate le reali azioni commissariali.

Il comune di Sutri e la regione Lazio continueranno a dialogare su questa tematica grazie al confronto continuo tra la delegazione presente oggi all’incontro e l’assessore Mauro Alessandri, a cui va il nostro ringraziamento per la sua cortese disponibilità.