NewTuscia – ORTE – E’ stato arrestato dai carabinieri della stazione di Orte, un cittadino italiano residente a Roma di 43 anni, che era sottoposto alla sorveglianza speciale per i numerosi reati commessi in passato; negli obblighi della sorveglianza c’ era il divieto di lasciare il comune di Roma e l’ obbligo di presentarsi nella caserma di Trastevere per firmare la sua presenza.

Invece il pregiudicato romano se ne andava tranquillamente a spasso per le vie di del centro di Orte, e non è sfuggito al controllo dei carabinieri della stazione, che lo hanno fermato e verificato la sua posizione, ed una volta avuto contezza di chi fosse, lo hanno immediatamente dichiarato in arresto e tradotto presso le camere di sicurezza della compagnia carabinieri di Civita Castellana.