NewTuscia – VITERBO – Nel weekend del 13 e 14 ottobre la mostra de “I tesori di Tutankhamon – La tomba, il corredo” ha staccato quasi 2mila biglietti in due giorni. Un risultato eccellente di cui si rallegrano Fondazione Caffeina Cultura, SIB Benedetti – Società Italiana di Beneficenza e Carramusa Group, organizzatori  della mostra e che conferma come Viterbo e le sue aree museali possano diventare un polo di attrazione non solo locale ma rilevante per l’intero territorio regionale.

Moltissimi in queste settimane infatti i visitatori che hanno scelto di arrivare da Roma nel capoluogo della Tuscia, per visitare l’esposizione del faraone d’Oro e per un tour della Città dei Papi: accanto allo straordinario successo della mostra faraonica, infatti, sono estremamente positivi anche i risultati degli ingressi al Museo del Colle del Duomo, principale polo espositivo della città. Una tendenza di cui gli organizzatori dell’esposizione non possono che dirsi lieti mettendosi al contempo a disposizione delle istituzioni cittadine per progettare nuove iniziative e prospettive di sviluppo per il territorio.