Cristiana Pegoraro porta l’Umbria nel mondo

NewTuscia – TERNI – Dagli Amici del Loggione del Teatro alla Scala a New York, parte la tournée della nota pianista ternana.

Cristiana Pegoraro inaugura il 5 ottobre la stagione degli Amici del Loggione del Teatro alla Scala.

In tour un programma dedicato alle donne.

Reduce dal grande successo ottenuto recentemente al Festival Internacionál de Música de Cámara di Santiago de Cali, in Colombia, con un programma tutto dedicato all’Italia, Cristiana Pegoraro si accinge ad intraprendere una nuova tournée che la vedrà impegnata fino alla metà di novembre tra Italia e Stati Uniti.

14 le date concertistiche in programma, Si parte da Milano il 5, Tolentino il 7 e Trieste l’11 per poi volare negli Stati Uniti per altri 11 appuntamenti negli stati di Oklahoma, Illinois e New York. Cristiana terrá anche dalle Masterclass per l’University of Central Oklahoma e la Tulsa University.

Il tour comprenderà l’annuale concerto alla Carnegie Hall di New York il 7 novembre, con il patrocinio della Rappresentanza d’Italia presso le Nazioni Unite nell’ambito del mese della Cultura Italiana negli Stati Uniti.

Annoverata tra le artiste più interessanti e versatili della sua generazione, Cristiana Pegoraro presenterà il programma “I grandi compositori e le loro muse”.

“Sono molto felice di portare in tournée un programma dedicato alle donne, dalle muse ispiratrici dei grandi compositori alle figure femminili delle opere liriche di cui eseguirò mie trascrizioni originali” – racconta Cristiana – “Mi piaceva l’idea di creare un percorso per condurre gli ascoltatori all’interno dell’arte musicale di alcuni dei piu’ grandi compositori come Rossini, Beethoven, Chopin e Bizet evidenziandone il loro rapporto con le donne, in una proposta personale e innovativa sperimentata ormai da molti anni con il pubblico di tutto il mondo, che unisce l’esecuzione al pianoforte a coinvolgenti racconti”.

E’ un’idea moderna di concepire un concerto per pianoforte, che permetterà al pubblico di vivere l’arte in maniera completa e mi permettera’ di approfondire il mondo femminile e quanto esso abbia influenzato l‘ispirazione dei grandi geni romantici.”

La Pegoraro è un gioiello artistico dal talento straordinario e apprezzato a livello internazionale: prima donna italiana a suonare nei paesi del Golfo e a eseguire in concerto l’integrale delle 32 Sonate di Beethoven, donna e pianista italiana che rende onore al nostro paese facendosi apprezzare e ricevendo elogi e riconoscimenti da tutte le parti del globo.

Definita dal New York Times “un’artista del più alto calibro”, Cristiana Pegoraro si esibisce nelle sale più famose del mondo, tra cui il Lincoln Center, la Carnegie Hall e le Nazioni Unite di New York, l’Opera House di Sydney, il Festspielhaus di Salisburgo, il Musikverein di Vienna, il Royal College of Music di Londra, l’Auditorium Parco della Musica di Roma, di fronte a figure istituzionali di altissimo calibro quali l’ex Presidente della Repubblica italiana Carlo Azeglio Ciampi, il Presidente dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite e il Presidente del Senato Austriaco.

Il suoi ultimi due lavori discografici “Astor Piazzolla Tangos” e “Gioacchino Rossini Overtures – Piano Transcriptions” hanno vinto la medaglia d’oro ai prestigiosi Global Music Awards in California.