Idi, Giuliano (Ugl): “Ennesima beffa, ‘No’ ad applicazione Fondo integrazione salariale ( F.I.S.)”

NewTuscia – “L’Ugl Sanità non ha sottoscritto con l’amministrazione della Fondazione LMM l’accordo sull’applicazione del Fondo di Integrazione Salariale per 24 mesi a differenza delle altre organizzazioni sindacali”.

 Lo annuncia il segretario regionale Ugl Sanità Lazio, Gianluca Giuliano, ribadendo la sua “contrarietà all’utilizzo dello strumento al quale l’amministrazione fa ricorso dal 1° settembre per ‘tamponare’ il gap economico che affligge da diverso tempo la storica struttura sanitaria della capitale in attesa di un piano di rilancio che stenta a decollare”.

“Ancora una volta sono i lavoratori e le loro famiglie a sostenere sacrifici economici e dopo anni passati tra cassa integrazione e accordi di solidarietà  questa situazione ancora un volta rappresenta l’ennesimo ‘salvagente aziendale’ a spese del personale”.

 “L’Ugl Sanità si schiera a fianco di tutti i lavoratori dell’Idi esprimendo solidarietà per quest’ennesima beffa sulle loro spalle e ringraziandoli per i servizi di eccellenza che nonostante tutto continuano a fornire alla cittadinanza”.