NewTuscia – ROMA – Spiacevole sorpresa ieri, Lunedì 17 Settembre, per i passeggeri del volo della compagnia low-cost spagnola Vueling. Il volo VY6688, che sarebbe dovuto decollare dallo scalo romano Leonardo Da Vinci di Roma – Fiumicino alle 19:55 per atterrare nella capitale austriaca intorno alle 21:40, dopo alcuni minuti di perplessità iniziale è stato soppresso lasciando inermi i malcapitati passeggeri che, chi da solo, chi con famiglia al seguito, hanno dovuto organizzarsi in maniera diversa. Molti di loro hanno dovuto trascorrere la notte in albergo, il che ha comportato ulteriori esborsi per i viaggiatori che si sono trovati a dover fare i conti con questo volo cancellato.

Anche se il vettore spagnolo non ha fornito alcuna spiegazione ufficiale per l’accaduto, tutti i passeggeri, comunque, possono richiedere la Compensazione Pecuniaria a titolo di risarcimento per il disagio vissuto.

A dare notizia dell’accaduto è EasyRimborso, azienda leader in Italia in ambito di rimborsi per disservizi aerei.

Tutti i passeggeri vittime di questo disservizio hanno la possibilità di richiedere la Compensazione Pecuniaria di € 250,00 per volo cancellato.

I passeggeri vittime di questo tipo di disservizi possono richiedere il risarcimento contattando la segreteria di EasyRimborso al 3421031477 (anche tramite whatsapp) o tramite e-mail all’indirizzo info@easyrimborso.it. fornendo:

1.     copia di un documento d’identità;

2.     copia della carta d’imbarco;

3.     sintesi dell’accaduto.

 

EasyRimborso