Vitorchiano, partiti i lavori sulla rete idrica in località Pallone

NewTuscia – VITORCHIANO – Sono iniziati lunedì 10 settembre 2018 i lavori di rifacimento di alcuni tratti della rete idrica del Comune di Vitorchiano, risalente a oltre trent’anni fa. In particolare le attività riguardano la località Pallone, nel comprensorio di Via Mario Patrizi, Via Monte Cervino, Via Monte Grappa e lungo un tratto di Via della Stazione.

Sono lavori importanti e non più rinviabili – spiega l’assessore ai lavori pubblici Federico Cruciani – che per circa due settimane interesseranno alcune vie in località Pallone, con l’obiettivo di evitare le rotture e perdite che, in quella zona, si verificano ciclicamente. Proprio al termine della scorsa settimana, infatti, abbiamo avuto a che fare con le ennesime rotture sia sul tratto lungo la strada provinciale sia in Via Dolomiti, dove è stato subito sostituito un intero tratto della vecchia condotta. Un servizio e un’infrastruttura che continuano a crescere e migliorare negli anni e che oggi sono in grado di fornire ai cittadini acqua potabile, dearsenificata e con tutte le certificazioni previste per legge“.

Dopo i numerosi interventi già eseguiti nel 2017, tra cui il ripristino della rete fognaria sotto Piazza Umberto I, il Comune ha stanziato nuovi fondi e avviato questi nuovi lavori per minimizzare sprechi e perdite occulte della rete. “Reputiamo inoltre importante ricordare – prosegue Cruciani – la bontà e la potabilità dell’acqua distribuita dalla rete comunale di Vitorchiano; a tal scopo, oltre al sito istituzionale del Comune, ricordo che è possibile consultare anche il sito istituzionale della ASL Viterbo dove vengono pubblicate le analisi eseguite, autonomamente dall’organismo di controllo, nei singoli comuni. Attività, quelle in corso, che dieci anni fa si è preferito rinviare ma che, consapevoli dell’importanza della risorsa idrica e della sua gestione, l’amministrazione Grassotti ha deciso di analizzare, programmare ed finalmente attuare“.

Tutto questo – interviene l’assessore al bilancio Annalisa Creta – senza alcun aumento delle tariffe, ma con la realistica possibilità di poter destinare le risorse necessarie per ulteriori investimenti di questo tipo, ormai improcrastinabili”.

A Vitorchiano si guarda avanti – sono le parole del sindaco Ruggero Grassotti – e per questo si è ammodernata l’infrastruttura, integrando la stessa con quella tecnologia che permetterà di telecontrollare meglio la rete per conoscerne lo stato in tempo reale, anche per poter affrontare un guasto o un blocco in tempi rapidissimi ed evitare o limitare al massimo i disagi per gli utenti. A fine agosto, dopo le installazioni alle fonti di adduzione in località Piangoli già eseguite nel 2016 e nel 2017, è stato installato e attivato un ulteriore sistema di controllo dei livelli al bottino lungo Via della Stazione. Un lavoro continuo e straordinario, dimostrazione dell’attenzione verso il servizio idrico e la sua gestione, finalizzata a migliorarne gli standard e a limitare al massimo qualsivoglia disservizio“.

Inoltre – conclude il primo cittadino – prosegue l’iter amministrativo della gara, in carico alla CUC Etrusco Cimini, per il ripristino e il riavvio dei depuratori delle acque reflue lasciati improvvisamente fermi oltre dieci anni fa, un ulteriore importantissimo intervento a tutela del nostro splendido territorio“.

 

COMUNE DI VITORCHIANO