Gaetano Alaimo

NewTuscia – VITERBO – Ennesimo incidentem ieri notte, all’intersezione tra la parte finale di viale Bruno Buozzi del quartiere Pilastro di Viterbo e la Tangenziale Ovest.

L’obbligo di svolta a destra da viale Bruno Buozzi in direzione dell’Ipercoop viene continuamente trasgredito per “tagliare” a sinistra in direzione di Valle Faul.

Questa volta è stata coinvolta una moto che ha impattato contro un’auto che andava verso Valle Faul.

Per fortuna il centauro coinvolto non ha subito gravi conseguenze. Si pone ora il problema di maggiori controlli e, se del caso, di un semaforo nel punto incriminato, che risulta tra i più trafficati della città per la confluenza di mezzi provenienti dal quadrante nord-ovest della provincia e diretti sia verso la Tuscanese e Cassia sud che verso i quartiere Carmine, Pianoscarano e la parte sud di Viterbo e il quartiere Pilastro.

La segnalazione ci arriva da alcuni residenti di viale Bruno Buozzi che, oltre alla pericolosità del tratto sopracitato, nei giorni scorsi hanno documentato lo stato di degrado per le erbacce e l’asfalto spaccato in tutta l’area.

I residenti ci hanno detto che, specialmente la notte, molti vanno molto veloci con moto ed auto e si sentono spesso frenate improvvise e mezzi a tutta “birra”.

In base a quanto riportato ci rivolgiamo di nuovo al sindaco Giovanni Arena e all’assessore Claudia Nunzi affinché permettano un sopralluogo e scelte mirate per risolvere questa situazione.