Grandi o piccole che siano, l’Italia è da sempre il paese delle aziende da intendersi come attività personali. Un marchio di fabbrica del nostro paese con tutti i pro ed i contro che questa impostazione comporta.
Avere una azienda implica notevoli criticità a livello burocratico soprattutto, ma anche tanto tempo da dedicare per la gestione affinchè tutto vada nel modo corretto. Oggi esistono tanti strumenti multimediali che vengono in soccorso dell’utente aiutandolo in questo processo manageriale di gestione della propria realtà. E si parla tanto di strumenti complessi quanto di altri più alla portata di chiunque.
L’intero processo è stato automatizzato e multimedializzato in perfetta linea con la realtà che stiamo vivendo; pensiamo a quanto può essere facile ed immediato aiutarsi con strumenti quali Excel, sempre più impiegato per gestire il budget economico di una azienda, gestire i dati societari o dei dipendenti. Una delle operazioni possibili con Excel è quella di andare a gestire il cosiddetto foglio presenze: un documento che ciascuna singola azienda dovrebbe avere per prendere nota dei movimenti delle sue risorse lavorative con riferimento specifico ai propri dipendenti.
In sostanza un documento nel quale andare a indicare le ore di lavoro effettivamente svolte da un dipendente, la loro distribuzione nell’arco di un periodo temporale indicato, i movimenti effettuati dai singoli lavoratori. Un vero e proprio tabulato con la lista dei movimenti degli impiegati di una azienda.
Ecco allora che si comprende meglio quanto possano venire in soccorso nel campo della gestione di una azienda le moderne tecnologie multimediali. Anche i semplici fogli Excel che sono strumenti orami presenti ed ampiamente utilizzati nell’ambito di quasi tutti i processi lavorativi. In aggiunta a questo sono nati una serie di strumenti affini, alcuni anche piuttosto complessi, per il controllo di gestione di una realtà aziendale.
Pensiamo ai cloud, altra grande novità degli ultimi periodi che consente di avere uno spazio virtuale di archiviazione non legato ad un supporto fisico; il tutto in perfetta continuità con la diffusione spesso incontrollata degli smartphone, sempre più utilizzati per ogni operazione nel corso della giornata. Tante novità multimediali che si sono affacciate negli ultimi periodi e che consentono di poter gestire una azienda in modo un po’ più comodo ed automatizzato.