Ottava di Sant’Egidio di Orte, l’edizione 2018

NewTuscia – ORTE – Ormai da 47 edizioni in occasione dell’ OTTAVA DI S. EGIDIO, la Città di Orte si rende accogliente per le migliaia di ospiti che partecipano alle rievocazioni medievali.

In questo periodo va rivolto un cordiale buon lavoro ed un ringraziamento a quanti prestano il loro prezioso contributo  per la migliore riuscita  delle rievocazioni medievali.

La manifestazione dimostra la validità dell’intuizione del gruppo di giovani che negli anni settanta dettero vita all’Ente, nelle sue articolate componenti delle sette contrade, degli arcieri, degli sbandieratori, del corteo storico, dell’Accademia dei Signori Disuniti.  Dall’atmosfera suggestiva delle antiche tradizioni emerge il messaggio di una comunità che intende riscoprire i valori culturali del proprio passato, per proporli ai numerosi ospiti della Città e per trarre nuovi stimoli e prospettive di aggregazione sociale e di convivenza umana. Ognuno di noi va fiero per questa manifestazione alla quale ci pregiamo di invitare gli amici, per la molteplicità degli stimoli culturali e storico- rievocativi offerti. In occasione dell’Ottava di S. Egidio, il Centro Storico offre il meglio della sua millenaria storia.

Il ruolo sempre centrale  del volontariato culturale, come la presentazione di libri e ricerche storico-archeologiche, i Concerti di Musica Antica, le rievocazioni dell’Accampamento d’Arme e Campo di tiro” , il sempre piu’ apprezzato Concorso di pittura estemporanea “Luci e Ombre del Medioevo” presieduto dal maestro Roberto Joppolo, le visite a Orte sotterranea e alla recuperata Citta portuale romana di Seripola, I Mercatini Alimentare e di “Arti, mestieri e didattica” caratterizzano quest’anno la 47 edizione dell’Ottava di Sant’Egidio, rappresentano   validissimi strumenti di promozione  della città di Orte e della Tuscia viterbese nel suo complesso.

L’Ente Ottava Medievale, la Pro Loco, le varie associazioni coinvolte nell’organizzazione e l’Amministrazione Comunale  rivolgono un invito ai residenti ed agli ospiti a rivalutare il  patrimonio artistico del Centro Storico, partecipando alle iniziative letterarie, rievocative e ludiche, visitando musei, monumenti, rassegne, botteghe artigianali e le tradizionali taverne.

A tutti coloro che visiteranno Orte l’intera comunità cittadina rivolge l’augurio di benvenuto, affinché l’ Ottava di S. Egidio sia un appuntamento privilegiato di dialogo ed aggregazione sociale, nel segno della cultura e dei valori delle migliori tradizioni del popolo.

 

Ecco una sintesi dei principali eventi culturali e sportivi dell’Ottava di Sant’Egidio 2018.

 

Venerdì 31 Agosto

  • Ore 18.00

Proiezione dei Cortometraggi classificati ai primi tre posti del Festival “Filoteo Alberini 2017” presieduto dai “Manetti Bros.” recenti vincitori del David di Donatello 2018. Nuovo Cineteatro Proba Falconia ( ex Pidocchietto)

  • Ore 21.30

SOLENNE PROCESSIONE per le vie della Città con la statua del Patrono Santo Egidio Abate

  • Ore 22.30

BENEDIZIONE DEI GONFALONI e degli Arcieri delle 7 Contrade di Orte. Basilica S.Maria Assunta

  • Ore 23.30

Santo Egidio Giovani: Concerto. Stand birra. Giardini Nesbitt

Sabato 1 settembre, ricorrenza della festa del Patrono di Orte,  Sant’Egidio, si svolgerà alle ore 11,30 la Santa Messa solenne presieduta dal Vescovo diocesano, mons. Romano Rossi .

Ore 09.00. Inaugurazione della 3^ Edizione del concorso di Pittura estemporanea “Luci e Ombre del Medioevo”. per le Vie e le  Piazze della Città

  • Ore 09.30. “Torneo di tennis delle 7 Contrade di Orte”. Open maschile e femminile a cura del Tennis Club di Orte, IV edizione. Campi di tennis zona impianti sportivi
  • Ore 11.30 MESSA SOLENNE presieduta da S.E. Romano Rossi, Vescovo Diocesano Basilica S.Maria Assunta
  • Ore 16.30 Convegno “A spasso nel sottosuolo. Ricerca, fruizione, valorizzazione”. Conferenza di presentazione. Interverranno Orte Sotterranea, Narni Sotterranea, Orvieto Underground, Bunker Soratte, Cisterne di Amelia, Museo dell’Etruria Rupestre, Catacombe di Nepi. Palazzo Vescovile
  • Ore 18.30

CONCERTO della Banda Musicale “Città di Orte”. Piazza della Libertà

  • Ore 18:30

Apertura mercatino alimentare con prodotti tipici. Piazza d’Erba

  • Ore 19.00 Premiazione del Concorso di Pittura “Luci ed Ombre del Medioevo”, presieduta dal Maestro Roberto Joppolo . Nuovo Cineteatro Proba Falconia ( ex Pidocchietto)
  • Ore 21.30

SPETTACOLO MUSICALE ” Matthew Lee. Piano Man” Piazza della Libertà

Posti a sedere su prenotazione. Info e prenotazioni Ufficio Pro Loco Orte dal 25 agosto dalle ore 18 alle ore 20.

  • Ore 23.30

GRANDE TOMBOLA. Piazza della Libertà

  • Ore 24.00

SPETTACOLO PIROTECNICO. Piazza della Libertà

 

Domenica 2 Settembre

  • Ore 09.30 “Torneo delle 7 Contrade di Orte” torneo di tennis open maschile e femminile a cura del Tennis Club di Orte, IV edizione. Campi di tennis zona impianti sportivi
  • Ore 10.00 “Trofeo delle 7 Contrade “ gara podistica a cura dell’ ASD “Atletica Orte”, XIX edizione con partenza loc. Fabbri ed arrivo in Piazza della Libertà….a seguire partenza di “Baby Corrintuscia” e camminata non competitiva nel borgo e nel contado.
  • Ore 16.30

“Palio dei piccoli arcieri” Esibizione Piccoli Arcieri delle 7 Contrade. Piazza della Libertà

  • Ore 17:30. Conferenza delle Confraternite Riunite di Orte. Le confraternite come fenomeno ubicumquesco

Attraverso i secoli si sono succeduti un ampia gamma di sodalizi che, in misura diversa a seconda dei tempi e dei luoghi, hanno interessato la quasi totalità dei territori raggiunti dal cattolicesimo nelle sue diverse fasi di espansione. Un fenomeno complesso in cui hanno inciso dinamiche sociali e finalità religiose, istanze di autonomia e sensibilità assistenziale. Apertura conferenza: Roberto Rondelli, Rettore Generale Confraternite Riunite di Orte Relatrice: Prof.ssa Giovanna Casagrande, Docente Università degli Studi di Perugia Moderatore: dott. Giuseppe Bellucci, Direttore Scientifico Confraternite Riunite di Orte. Chiesa di Santa Croce

Ore 18:00.  Controfiabae poi visseroFelici o Scontenti?!? di Lorenza Federico Spettacolo con i bambini delle 7 Contrade. Piazza della Libertà a seguire mini corteo dei piccoli attori per le vie della Città

  • Ore 18.30Apertura mercatino alimentare con prodotti tipici. Piazza delle Erbe
  • Ore 18:30 Apertura Accampamento militare medievale a cura della Compagnia “I Cavalieri del Carretto” e “Gruppo Arcieri Storici di Orte”. Terrazza giardino (Ex Giardinetti)
  • Ore 19.30. Spettacolo itinerante a cura de ”I Buffoni di Corte”, Vie e piazze della Città.

 

Ore 22.00 “Corteo de Nocte e Giuramento de lo Podestà“. Vie della Città e Piazza della Libertà

  • Ore 23.00

Spettacolo in onore del Podestà a cura de ”I Buffoni di Corte”. Piazza della Libertà

  • Ore 23.30

“Li numeri de le 7 Contrade con Messer Egidio” gioco a premi con premi offerti da “Zoo Agricola Fiore”. Piazza della Liberta’.

 

Scopriamo insieme  le principali iniziative dellintenso  Programma dellOttava di SantEgidio 2018. 

 Cultura e storia del Cibo medievale

 Martedì 4  Settembre

Ore 18:00. Degustazione medievale guidata,  “Porci e porcari nel medioevo”

«L’avaro è come il porco, vien buono quando è morto» (proverbio). L’importanza del maiale nell’economia contadina e il ruolo rilevante dei porcari nella società altomedievale: dall’allevamento alla tavola, in quel che era definito il «porcomondo». A cura del Dott. Giuseppe Bellucci in collaborazione con Trattoria da Saviglia. Cortile del Palazzo Vescovile. Prenotazione obbligatoria.

 

 

Mercoledì 5 Settembre

 alle ore 18:00 Degustazione medievale guidata  “Il cibo proibito: potere e santità”

La privazione alimentare nelle più rigide esperienze monastiche dell’alto medioevo era la base dell’esercizio ascetico, di contro il mangiare molto dei «potentes» era un vero «status symbol», causale concatenazione di tutti vizi, a cominciare dalla «gula» per finire alla «luxuria». A cura del dott. Giuseppe Bellucci in collaborazione con il Ristorante Taverna Roberteschi. Sala conferenze Palazzo Roberteschi. Gradita la prenotazione

 

Venerdì 7 Settembre

Ore 17.00. Presentazione del libro “Le cose che scomparisciono” (sendenno Commendatore, nnepote de Meco e quarcunandro) dello scrittore ortano Dott. Vincenzo Cherubini. Presentano Prof. Luigi Cimarra, Prof. Enrico Fuselli, Dott. Stefano Stefanini. Sala dell’episcopio – Palazzo Vescovile

 

Sabato 8 Settembre

Ore 9:30. Segnaliamo la Ciclopedalata non agonistica in Mtb nelle campagne del contado di Orte organizzata dall’ associazione “Orte Greenway”. Partenza e ritorno in piazza della Libertà

Ore 17.30 Presentazione del libro “Tra Monti Cimini e Tevere. Forme dell’insediamento tra VI e XII secolo” dell’ archeologo ortano Dott. Giancarlo Pastura (Daidalos. Rivista Scientifica dell’ Università della Tuscia). Sala conferenze Palazzo Roberteschi

  • Ore 22.30

Spettacolo Lo principe e ssabella di Giuliana Cianchi a cura della Compagnia Teatrale Scacco Matto. Piazza della Libertà

 Invitiamo alla consultazione del programma completo dell’Ottava di Sant’Egidio (sul sito www.ottavamedievale.it e www.visitaorte.com ), che pubblichiamo su queste pagine, unitamente all’intervista con il rettore dell’Ente Ottava Medievale, Giovanni Primavera.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21