A Festambiente lo stand dei Musei di Maremma

NewTuscia – Inizia quest’anno l’inedita collaborazione tra la Rete Musei di Maremma che riunisce 54 tra musei, aree archeologiche e centri espositivi della Provincia di Grosseto, e Festambiente, la grande kermesse di Legambiente che si svolgerà come di consueto a Rispescia vicino il Parco Regionale della Maremma da domani venerdì 10 al 19 agosto. Un’iniziativa unica nel suo genere in ambito nazionale e internazionale ogni anno visitata da decine di migliaia di visitatori appassionati di tematiche ambientali ma anche culturali e tutto quello che è lo sviluppo sostenibile del territorio. La Rete Musei di Maremma avrà un suo stand attivo tutti i giorni della manifestazione per promuovere la rete e tutte le realtà museali, archeologiche e artistiche che ne fanno parte ma anche svolgere attività didattiche e altre iniziative.

“Questa collaborazione con Festambiente  – ha spiegato Irene Lauretti presidente della Rete Museale –  è per noi una grande vetrina e una formidabile opportunità per promuovere a livello nazionale l’offerta culturale di un territorio unico come quello maremmano ricchissimo di proposte che vanno dall’arte medievale a quella contemporanea, ai musei etnografici, storici del costume e delle tradizioni fino all’archeologia etrusca e romana”.  Per informazioni www.museidimaremma.it

Nella foto allegata lo staff della rete Musei di Maremma: da sinistra Giovanna Santinucci, la direttrice Roberta Pieraccioli e Serena Nocciolini.