M5s Viterbo, lungo la via Francigena per la fibromialgia

NewTuscia – VITERBO – Sveglia alle 4 del mattino, otto ore di camminata e una media di 40 km al giorno. Sono questi i numeri con cui prosegue il viaggio di Christian Vitali, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle di Parabiago, lungo la via Francigena al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica su una patologia non ancora riconosciuta dal Servizio Sanitario Nazionale.

E’ partito il giorno 30 luglio da Pavia con l’intento di arrivare a Roma il giorno 15 agosto Una avventura dedicata alle per, malattia invisibile e ancora poco conosciuta che colpisce quasi due milioni di italiani.

Christian arriverà domenica 12 agosto a Montefiascone dove ad aspettarlo ci saranno attivisti del Movimento 5 Stelle di tutta la Tuscia e i membri dell’Associazione Fibromialgici “Libellula Libera” APS. Associazione Fibromialgica nel Viterbese istituita con grande ostinazione ed impegno al fine di dar voce a questi malati considerati invisibili.

Insieme al presidente dell’Associazione, agli iscritti, agli attivisti e a tutti coloro che vorranno esserci saremo presenti nel cammino da Montefiascone a Viterbo e alla cena che sarà organizzata nella serata di domenica.

Siamo convinti che insieme si può, un passo alla volta, fare qualcosa nella direzione della giusta informazione, affinché la sindrome fibromialgica ancora oggi considerata da tanti medici malattia invisibile, sia resa nota.

 

Gruppi Movimento 5 Stelle della Tuscia