Contraffazione in spiaggia: sequestri e denunce a Montalto di Castro

NewTuscia – MONTALTO DI CASTRO – E’ stato fermato e denunciato dai carabinieri della stazione di Montalto di Castro un cittadino di origini senegalesi di 50 anni, che è stato sorpreso, durante un servizio di pattuglia appiedata, per controllare il regolare svolgimento delle attività ludiche dei bagnanti sul lungo mare Harmine, mentre era intento a tentare di vendere 30 paia di scarpe di una nota marca, contraffatte.

Immediatamente è stato bloccato dai carabinieri e denunciato e gli è stato sequestrato il materiale: contestualmente, nell’ ambito dello stesso servizio, venivano sequestrate anche una trentina tra borse e portafogli abbandonate nell’ immediatezza da un altro venditore abusivo che le ha gettate alla vista dei carabinieri, dandosi alla fuga.

Tutto il materiale è stato sequestrato e il venditore extracomunitario denunciato alla Procura della repubblica di Civitavecchia.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21