Viterbo, tornano le osservazioni astronomiche al Museo Colle del Duomo

NewTuscia – VITERBO  -Dopo il successo della prima edizioni dello scorso anno, Archeoares rinnova l’appuntamento con “E quindi uscimmo a riveder le stelle”: tre serate caratterizzate da un’osservazione astronomica guidata dal dott. Fabrizio Trapuzzano preceduta da conferenze inerenti al tema. Il tutto in una location d’eccezione come il giardino del Museo Colle del Duomo di Viterbo, normalmente chiuso al pubblico.

Tutte le serate inizieranno alle ore 21:30 e saranno a posti limitati, per cui è consigliata la prenotazione del biglietto (costo 7,00€) presso il desk del Museo Colle del Duomo a piazza San Lorenzo o scrivendo una mail a comunicazione@archeoares.it oppure telefonando al numero 3890672580.

PROGRAMMA:

sabato 28 luglio: “Il giorno perduto di Antonio Pigafetta nel suo navigar intorno al globo” con la prof.ssa Luisa Carbone – osservazione astronomica a seguire

sabato 4 agosto: “Anno domini 1066, Viterbo e la cometa di Halley” con il prof. Luca Salvatelli – osservazione astronomica a seguire

venerdì 10 agosto: “La notte di San Lorenzo: radici dei nostri sogni d’estate” con il dott. Fabrizio Trapuzzano – osservazione astronomica a seguire

Archeoares