Rimandato a mercoledì 18 il concerto al Big Band Festival dell’Orchestralunata

NewTuscia – RONCIGLIONE – Piccolo cambiamento di programma al Big Band Festival – Tuscia in Jazz 2018. Il concerto del il 16 luglio dell’Orchestralunata diretta da Maurizio Gregori viene spostato causa i forti temporali previsti a mercoledi 18 luglio alle ore 21.30 sempre al parco comunale di Ronciglione. “Vista la grandissima affluenza avuta ai concerti di sabato e domenica e visto il tempo previsto per il 16 luglio notte – dichiarano gli organizzatore – in accordo con il Comune di Ronciglione e l’orchestra abbiamo deciso di spostare il concerto del 16 luglio a mercoledì 18 luglio. Quello dell’Orchestralunata è un concerto a cui tenevamo particolarmente e dunque abbiamo preferito non correre rischi e posticipare la serata al primo giorno possibile per tutti.

Vi apsettiamo dunque a mercoldi 18 per chiudere in bellezza questa serie di bellissimi e seguitissimi concerti.” L’Orchestralunata è un orchestra a tutti gli effetti che, con i suoi venti elementi, sa stupire la platea per la sua originalità. A comporre il variegato gruppo di musicisti infatti, sono bambini e ragazzi tra i 7 e i 18 anni che, senza esitazione, si sono tuffati in questa esperienza che di anno in anno li sta rendendo sempre più conosciuti ed apprezzati. Ma credere che l’Orchestralunata sia una semplice orchestra giovanile è un abbaglio, perchè il repertorio che accompagna la band è tutt’altro che scontato. In grado di spaziare da testi di elevata profondità a perle di puro divertimento e di assoluta vitalità, le note che fuoriescono dagli strumenti degli “stralunati” sanno infatti smuovere il pubblico dalla prima all’ultima esecuzione. E ovviamente, dietro un’insolita orchestra non poteva che esserci un insolito direttore, ovvero il Maestro Maurizio Gregori, che sul palcoscenico sa fondersi al gruppo e ai suoi ritmi, e guidarlo attraverso quella profonda intesa che ha con i suoi giovani musicisti. l’Orchestralunata insomma è un vortice di musicalità e di messaggi universali che hanno trovato conferma nei riconoscimenti artistici e nelle collaborazioni con grandi musicisti del panorama nazionale. A prestare la propria voce nella registrazione del nuovo album Orchestralunata sono stati infatti Simone Cristicchi, Teresa De Sio, Cisco (l’ex cantante dei Modena City Ramblers), e ancora Sandokan e i Sud Sound System.

Un lavoro durato mesi che ha portato la band a dar vita ad un repertorio ardito, composto dalla rivisitazione di canzoni che hanno segnato intere generazioni e da una serie di inediti che in punta di piedi riescono a parlare di temi fortemente sociali. Anche mercoledì dalle ore 18 in poi al parco pubblico sarà possibile degustare gli aperitivi e le apericene del Numero 9, noto bar restaurant di Ronciglione, che per l’occasione di sposta al Parco Pubblico. Per le apericene si consiglia la prenotazione al 327 0341382. Dopo il festival di luglio il Tuscia in Jazz ritornerà a Ronciglione il 14 agosto presso il Ristorante Fiorò con il concerto di Sarah Jane Olog & Luca Casagrande e la festa di ferragosto e dal 31 ottobre al 4 novembre con i suoi seminari didattici e una serie di concerti nel Teatro Petrolini e in altre sale eventi della città. Per info visitate la pagina Facebook/Tusciainjazz o il sito www.tusciainjazz.it