CasaPound interviene sulla cattiva gestione del cimitero comunale di Vallerano

NewTuscia – VALLERANO – Questa notte, avvertito da alcuni residenti , mi sono recato presso il cimitero comunale di Vallerano e, incredulo, mi sono trovato davanti a un’amara quanto spiacevole sorpresa.

All’una e mezza di notte, due cancelli del complesso, tra cui il principale, erano aperti.

Da come mi hanno riferito non è la prima volta che capita.Sia come amministratore che come cittadino trovo veramente irrispettoso e indecoroso per tutti i cittadini di Vallerano che hanno sepolto i loro defunti là dentro, tra cui anche i miei, trovare le porte del cimitero aperte e lasciare questo luogo, cultuale e sacro, alla mercè di ladri e profanatori, come è già successo in passato.

Chiederemo al Sindaco sia delle spiegazioni in merito a questo spiacevole accaduto che maggior controllo sui servizi che il Comune dà in gestione a ditte esterne, anche tramite sistemi di videosorveglianza che attualmente mancano, per garantire alla struttura il decoro e la dignità che le appartengono.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21