NewTuscia – SUTRI – “Nell’arte come in letteratura –   spiega il sindaco della piccola città della Tuscia- occorre essere ‘stupefacenti'”

Vittorio Sgarbi, deputato di Forza Italia alla Camera, annuncia l’istituzione di un nuovo festival a Sutri, la piccola città della Tuscia di cui è stato eletto sindaco.

“Abbiamo deciso di fare un gemellaggio con Viterbo, dove si svolge il celebre festival ‘Caffeina’, programmandone uno parallelo a Sutri denominato ‘Cocaina’, anche con l’intendimento di ribadire  che l’unica vera ‘droga’ è la bellezza. E che nell’arte come in letteratura occorre essere ‘stupefacenti'”.

Il Festival ‘Caffeina’ collabora attualmente con Sutri programmando alcuni spettacoli nella città amministrata da Sgarbi.