Carabinieri di Acquapendente: sorprendono una nigeriano a rubare in una macchina e lo arrestano

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – Nella tarda serata di ieri, i carabinieri della stazione di Acquapendente, al termine di un mirato servizio di prevenzione, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un giovane  di  origini Nigeriane di 25 anni , senza fissa dimora. I carabinieri lo hanno sorpreso all’ interno di un parcheggio pubblico sotterraneo , mentre era intento a forzare la portiera di un ‘ autovettura, alla vista dei carabinieri ha tentato di fuggire , ma nonostante la resistenza opposta è stato bloccato e dichiarato in arresto.

In attesa del rito direttissimo è stato ristretto nelle camere di sicurezza della compagnia carabinieri di Montefiascone.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21