La Viterbese scala a metà il Sudtirol: si decide tutto a Bolzano

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese-Castrense pareggia in casa 2-2 con il Sudtirol. I gialloblù, sostenuti da un grande pubblico, erano passati in vantaggio per primi con Celiento, abile a sfruttare una mischia in area ospite ed a mettere in rete. Poi, nella ripresa, accade quello che non ti aspetti: la Viterbese arretra il proprio baricentro ed  il Sudtirol ne approfitta subito, prima pareggia con Costantino e poi, poco dopo, approfittando di una corta respinta del portiere Iannarilli, sempre con Costantino mette in rete per il 2-1 ospite. La Viterbese ferita si getta all’attacco alla ricerca del pareggio ed acciuffa il pareggio con Jefferson nel finale incandescente.

Ora la qualificazione della Viterbese è appesa ad un filo, i gialloblù devono vincere a Bolzano per passare il turno.

Passiamo alle formazioni

VITERBESE-CASTRENSE: Iannarilli, Peverelli, Cenciarelli, Celiento, Rinaldi, Vandeputte,  Sini, Baldassin, Jefferson, Calderini, Di Paoloantonio
A disposizione di Mr. Stefano Sottili: Micheli, Bismark, De Sousa, Mendez, Zenuni, Sane’, Pini, Pandolfi, Atanasov, De Vito, Benedetti, Mosti

SUD TIROL: Offerdi, Sgarbi, Frascatore, Vinetot, Broh Tonye, Costantino, Fink, Berardocco, Tait, Candellone , Erlic

A disposizione di Mr. Paolo Zanetti: D’Egidio, Bertoni, Cia, Smith, Zanchi, Baldan, Cess Serge, Boccalari, Oneto, Gatto, Heatley, Berardi

Arbitro: Signor Alessandro Prontera di Bologna

Assistenti: Signori Alessio Saccenti di Modena  Daniele Marchi di Bologna

Quarto Uomo: Signor  Fabio Pasciuta di Agrigento

Note: serata tiepida, terreno in buone condizioni, presenti circa 3000 spettatori con presenza ospite in curva sud


CRONACA DEL PRIMO TEMPO

Al 2° tiro di Tait del Sudtirol dai 20 metri che si perde due metri a lato del palo destro della porta difesa dal portiere Iannarilli della Viterbese.
Al 6° cross di Cenciarelli dal fondo dal lato sinistro per servire Jefferson che colpisce di testa e manda di poco alto.
All’ 8° contropiede della Viterbese con Calderini che si invola sulla fascia sinistra, salta in velocità due avversari, entra in area dal lato sinistro e conclude in porta mandando però alto sopra la traversa.
Al 10° triangolazione veloce Calderini-Vandeputte, passaggio rasoterra filtrante a servire il fantasista belga in area altoatesina, però si allunga troppo il pallone che finisce sul fondo e l’azione d’attacco dei gialloblù sfuma.
Al 12° cross di Vandeputte dal lato destro dell’area, un difensore del Sudtirol colpisce con un braccio, l’arbitro lascia correre tra le proteste del pubblico di fede gialloblù.
Al 14° corner per il Sudtirol provocato da Peverelli che devia in corner un cross insidioso proveniente dalla fascia sinistra. L’angolo per gli  ospiti non ha esito perché la difesa gialloblù allontana la minaccia.
Al 16°angolo per i gialloblù, batte Vandeputte, pallone  scodellato in area ospite con un cross ad effetto, il portiere Offredi  in presa aerea fa suo il pallone.

Al 20° tiro di Di Paoloantonio della Viterbese dal limite dell’area parato dal portiere Offredi del Sudtirol.
Al 22° pericoloso contropiede del Sudtirol, ci mette una pezza Rinaldi che, d’esperienza, ferma gli attaccanti del Sudtirol lanciati verso l’area della Viterbese sventando una pericolosa incursione.
Al 25° bella azione corale d’attacco della Viterbese  conclusa da Vandeputte che, dai 25 metri, manda però alto sopra la traversa sprecando una buona occasione.
Al 34° la Viterbese passa in vantaggio: l’azione scaturisce da un corner per i gialloblù, dalla bandierina batte Sini che effettua un traversone ad effetto in un’area ospite affollata. In mischia spunta come un falco Celiento che mette in rete alle spalle del portiere Offredi del Sud Tirol, lo stadio Rocchi esplode.
Al 40° rovesciata di Candellone del Sudtirol, il portiere della Viterbese Iannarilli para in presa alta il pallone.
Al 42° cross di  Calderini dalla fascia sinistra,  serve Jefferson in area di rigore ospite che conclude in porta in semirovesciata ma manda il pallone a lato.
Al 45° corner per il Sudtirol senza esito, la difesa gialloblù fa buona guardia ed allontana la minaccia anticipando gli attaccanti altoatesini.
La prima frazione termina con la Viterbese in vantaggio per 1-0 grazie alla rete di Celiento.

CRONACA DEL SECONDO TEMPO

Al 2° corner per il Sudtirol senza esito per gli ospiti, la Viterbese si chiude bene ed anticipa.
Al 4° il Sudtirol va vicino al pareggio: Tait tira da distanza ravvicinata, il portiere Iannarilli respinge il pallone che giunge sui piedi di Candellone che, da pochi passi, manda fuori mangiandosi una rete fatta.
Al 6° viene ammonito Berandocco del Sudtirol per un fallo su Calderini sulla trequarti.
All’8° corner per gli ospiti, il pallone danza pericolosamente in area della Viterbese, poi la difesa gialloblù libera con affanno.
Al 10° corner per la Viterbese conquistato da Calderini ma senza esito perché la difesa ospite anticipa gli attaccanti della Viterbese.
All’11° punizione per i gialloblù dalla trequarti destra, della battuta si incarica Sini che mette in  mezzo un traversone che finisce sul fondo.
Al 13° sostituzione nella Viterbese, esce Vandeputte ed entra De Vito.

Al 15° rete del pareggio del  Sudtirol con Costantino che mette in rete da pochi passi su cross di Candellone dalla fascia sinistra.
Al 17° punizione per la Viterbese dai 20 metri da posizione centrale per un fallo su Calderini. Della battuta si incarica il solito Sini, il suo tiro viene respinto dalla barriera ospite per ben due volte.
Al 20° tiro di Baldassin respinto dal portiere Offredi del Sudtirol, poi la difesa biancorossa allontana con molto Al 34° contropiede ospite, la difesa gialloblù ci maffanno.

Al 22° cambio nel Sudtirol, esce Fink ed al suo posto entra in campo Smith.
Al 24° tiro di Calderini della Viterbese che finisce abbondantemente a lato.
Al 26° tiro di Costantino del Sudtirol dalla lunga distanza che si perde alto sopra la traversa.
Al  27° doppia sostituzione nella Viterbese, escono Calderini e Cenciarelli ed al loro posto entrano Bismark  e Mosti.
Al 29° il Sudtirol passa in vantaggio: tiro dalla distanza di Berardocco, il portiere della Viterbese Iannarilli  respinge il tiro, sul pallone si avventa Costantino che mette in rete a porta sguarnita anticipando i difensori della Viterbese.
Al 31° corner per i gialloblù, pallone messo in mezzo e la difesa ospite allontana con molto affanno.
Al 32° tiro di Mosti dal limite, il portiere ospite respinge, poi la difesa tirolese perfeziona  il disimpegno difensivo.

Al 34° contropiede ospite, la difesa gialloblù ci mette una pezza anticipando gli attaccanti del Sudtirol.

Al 35° cambio nel Sudtirol, esce Candellone ed al suo posto entra Gatto.
Al 37° corner per la Viterbese, mischia in area e poi la difesa del Sudtirol si rifugia in angolo con molto affanno.
Al 38° viene ammonito Smith del Sudtirol per un fallo da dietro su Peverelli.
Al 39° altro cambio nella Viterbese, esce Peverelli ed al suo posto entra in campo Mendez
Al 40° la Viterbese va vicina al pareggio con Bismark, che si divora davanti alla porta una rete fatta mandando fuori.
Al 42° cambio nel Sudtirol: escono Costantino e Berardocco ed al loro posto entrano Heatley e Zanchi.
Al 44° la Viterbese pareggia con Jefferson che, sugli sviluppi di un corner, mette in rete in semirovesciata.

L’arbitro concede quattro minuti di recupero: la partita finisce 2-2, ora la Viterbese deve vincere a Bolzano per continuare la sua corsa nei Play-Off.

 

 

RISULTATI DELLE GARE DI QUARTI DI FINALE PLAY-OFF
VITERBESE-CASTRENSE-SUD TIROL 2-2
COSENZA-SAMBENEDETTESE 2-1
REGGIANA-SIENA 2-1
FERALPI SALO’-CATANIA 1-1