Gradoli, un fine settimana tra storia ed ecologia

NewTuscia – GRADOLI – Sarà un fine settimana intenso quello di Gradoli, con due importanti appuntamenti dedicati a tutta la cittadinanza.

Sabato 26 maggio alle ore 10.00 presso il Teatro Alessandro Farnese, si svolgerà la conferenza “In ricordo degli Imi gradolesi“.
Chi sono gli Imi? Si tratta dei militari italiani internati (IMI) nei lager tedeschi e furono oltre 650mila: si tratta di italiani che dopo lì8 settembre 1943, vennero deportati e internati per aver detto no alla collaborazione con il nazifascismo. Furono destinati quindi al lavoro coatto, sottoposti a condizioni di vita durissime, e circa 50mila di loro persero la vita. Quelli che riuscirono a sopravvivere rimasero segnati per sempre.
Il Comune di Gradoli vuole quindi ricordarne la memoria con questa conferenza alla quale parteciperanno gli alunni della scuola media e i familiari degli Imi, ai quali verrà consegnato un attestato. Interverranno il sindaco Luigi Buzi, l’assessore alle politiche sociali Mario Tognarini, la responsabile del Dipartimento di Storia e Memoria ANRP Rosina Zucco, e il consigliere nazionale ANRP Potito Genova. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Domenica 27 maggio si svolgerà invece la 9° edizione della Giornata Ecologica, dedicata alla pulizia e alla conservazione dell’ambiente naturale di Gradoli.
Il Comune infatti, nell’ottica della preservazione del territorio, vuole invitare le famiglie gradolesi a questa giornata volta alla sensibilizzazione nei confronti della natura, in quanto “il patrimonio ambientale è un bene di tutta la comunità. Siamo tutti responsabili del nostro territorio”.
Il programma:

A partire dalle ore 15.00 ritrovo in Località Borghetto (spiaggia di Gradoli) con inizio pulizia.
Alle ore 18.00 ritorno in paese e festa conclusiva con Karibù Animation (giochi e animazione per tutti) con piccola merenda in riva al lago.
Si raccomanda di munirsi di abbigliamento adatto: guanti e stivali di gomma, al fine di esterndere la raccolta anche in riva al lago.

Buste, guanti e mezzi meccanici saranno messi a disposizione dei partecipanti dal Comune di Gradoli. Tutto il materiale raccolto sarà differenziato e portato presso l’isola ecologica. Parteciperà alla manifestazione anche il Corpo dei Carabinieri Forestale.
La giornata ecologica si svolgerà in collaborazione con la Pro Loco di Gradoli, la Fratellanza del Purgatorio, il Centro Anziani, l’Avis, Grades Bike, l’ASD Gradoli, la Caritas, l’Associazione Combattenti e la Protezione Civile.