Una grande Viterbese supera 2-1 la Carrarese e va alla fase nazionale dei Play-Off per la serie B

Maurizio Fiorani

NewTuscia -VITERBO – La Viterbese vince 2-1 con la Carrarese dopo una gara vibrante grazie alle reti di Jefferson e Di Paolonatonio contro una Carrarese mai doma che, nella ripresa, ha accorciato le distanze con Vassallo in un’azione in mischia. Una vittoria sofferta ma meritata: ora i gialloblù si qualificano per i play-off nazionali, in attesa del sorteggio.

Passiamo alle formazioni delle due squadre:

VITERBESE-CASTRENSE: Iannarilli, Peverelli, Cenciarelli, Celiento, Rinaldi, Vandeputte, Sini, Baldassin, Jefferson, Calderini, Di Paoloantonio

A disposizione di Mr Stefano Sottili: Micheli, Bismark,De Sousa, Mendez, Zenuni, Sane’, Pini, Pandolfi, Atanasov, De Vito, Benedetti, Mosti

CARRARESE: Borra, Agyei, Murolo, Tentoni, Roasia, Coralli, Tortori, Baraye, Cais, Foresta, Ricci
A disposizione di Mr. Silvio Baldini: Lagomarsini, Tavano, Biasci, Benedini, Benedetti, Piscopo, Cardoselli,Possenti, Vassallo, Marchionni, Miele, Vitturini

Arbitro: Signor Simone Mozza di Seregno
Assistenti: Gamal Mokhtar di Lecco e Fabrizio Lombardo di Sesto San Giovanni

Quarto Uomo: Giacono Camplone di Pescara

Note: Serata umida e fredda spettatori presenti 1800 circa con circa 400 tifosi della Carrarese


CRONACA DEL PRIMO TEMPO

Al 2° bella azione di Calderini che, dalla fascia sinistra, lancia un cross per servire Celiento che dai 20 metri tira alto sopra la traversa.
Al 3° la Viterbese si porta in vantaggio con Jefferson che, servito in area, si destreggia bene, si accentra e lascia partire un gran tiro all’incrocio dei pali alla destra del  portiere toscano: il tutto sotto la curva nord e il Rocchi diventa una polveriera.
Al 10° cross di Calderini che serve in area Vandeputte tutto solo davanti al portiere toscano, ma  l’azione viene fermata da una segnalazione di fuorigioco del guardalinee.
Al 12°corner per i gialloblù, pallone  messo in mezzo all’area di rigore della Carrarese ma la difesa ospite libera.
Al 13°corner per la Viterbese, cross di Vandeputte con  pallone ad effetto, il portiere della Carrarese smanaccia, poi la difesa allontana la minaccia.
Al 17° bello scambio Calderini-Vandeputte, quest’ultimo però  si allunga il pallone che finisce sul fondo, l’azione sfuma.
Al 20° punizione per la Carrarese dai 25 metri; pallone battuto in modo irregolare dai giocatori ospiti che mettono al centro dell’ area gialloblù, la sfera attraversa tutto lo specchio della porta e finisce fuori ma l’arbitro aveva già in precedenza interrotto l’azione fischiando  un fuorigioco agli attaccanti apuani.
Al 22° cross dalla fascia sinistra di Calderini che si perde alto sopra la traversa della porta toscana.
Al 24° azione pericolosa della Viterbese con Jefferson che parte sulla fascia destra e serve un pallone d’oro a Baldassin che, da pochi passi, liscia il pallone clamorosamente, poi la difesa toscana allontana.
Al 27° ancora Viterbese vicina al 2-0 con Jefferson che serve  in area Vandeputte che, però, perde l’attino buono e si fa anticipare da un difensore e l’azione sfuma.
Al 30° doppio cambio nella Carrarese: esce Tortori ed al suo posto entra Biasci, poi esce Ricci per Vassallo.
Al 33° calcio d’angolo per i toscani senza esito, il portiere Iannarilli abbranca il pallone e lo fa suo.

Al 35° tiro-cross di Rosaia respinto dal portiere Iannarilli.
Al 37° viene ammonito Baldassin della Viterbese per un fallo a centrocampo.
Al 42° la Viterbese vicina al 2-0 con Calderini che colpisce il palo, il pallone respinto giunge sui piedi di Baldassin appostato al limite, conclude in porta, l’estremo difensore toscano para il tiro scoccato dal mediano gialloblù.

Al 44° la Carrarese vicina al pareggio con Vassallo che si invola verso l’area di rigore della Viterbese e conclude in porta con un forte rasoterra che colpisce la base del palo, il pallone finisce miracolosamente sulle mani del portiere Iannarilli della Viterbese che lo abbranca in presa e  lo fa suo.

La Viterbese chiude il primo tempo in vantaggio per 1-0.


CRONACA DEL SECONDO TEMPO

Sostituzione nella Carrarese, esce Tentoni ed al suo posto entra in campo Cardoselli.
Al 2° brutto fallo su Jefferson di Murolo della Carrarese, l’arbitro non lo ammonisce tra le proteste della panchina gialloblù.
Al 3° calcio d’angolo per gli ospiti senza esito, la difesa della Viterbese libera ed allontana.
Al 5° tiro-cross di Celiento deviato da un difensore per poco non beffa il portiere ospite che devia in corner.
Al 6° la Viterbese raddopia sugli sviluppi di un corner: dalla bandierina  traversone insidioso in area apuana,  la difesa  toscana libera, la palla finisce sui piedi di Di Paoloantonio che tira forte dalla distanza e piega le mani al portiere toscano Borra, il Rocchi esplode.
Al 7° cambio nella Viterbese, esce Jefferson per infortunio ed al suo posto entra  De Sousa.
All’8 corner per i toscani, la difesa gialloblù libera con affanno sotto il pressing della formazione di Mr.Silvio Baldini.
Al 9° contropiede della Viterbese con Calderini che entra in area ma un difensore mette in angolo. Sul successivo corner per gli uomini di Mr.Sottili il pallone viene crossato in area,  colpo di testa di Di Paoloantonio  che  manda però alto sopra la traversa.
All’11° cambio nella Carrarese, esce Cais per Piscopo.
Al 12° la Carrarese accorcia le distanze con Murolo, difensore della formazione gialloazzurra tirrenica, che mette in rete in mischia, dopo un batti e ribatti in area della Viterbese.
Al 13° bella azione di De Sousa per la Viterbese che serve Vandeputte, il pallone però si impenna  ed il portiere della Carrarese Borra abbranca in presa aerea.

Al 14° altra sostituzione per la Carrarese: esce Foresti ed al suo posto Tavano, una punta.
Al 15° sostituzione nella formazione gialloblù; esce Vandeputte ed al suo posto entra De Vito nella Viterbese.
Al 21° contropiede della Viterbese con Baldassin che serve in profondità De Sousa che viene anticipato di un soffio  da un difensore e l’azione offensiva dei gialloblù si spegne.
Al 23° corner per i toscani che premono alla ricerca del pareggio, per fortuna ci mette una pezza il solito Iannarilli che abbranca in modo sicuro il pallone in presa aerea.
Al 25° viene ammonito Murolo per la Carrarese per un brutto fallo su De Sousa da dietro.
Al 28° calcio d’angolo per la Viterbese, pallone messo in area il portiere della Carrarese, Borra lo respinge di pugno e allontana.
Al 32° triplo cambio nella Viterbese; escono  Cenciarelli, Calderini e Rinaldi ed al loro posto entrano campo Atanasov, Zenuni e Benedetti.
Al 37° corner per i toscani che premono. Pallone messo in mezzo all’area affollata, colpo di testa di Biasci che manda di poco fuori dal palo destro della porta della Viterbese, brivido per la difesa gialloblù.
Al 39° cross di De Vito della Viterbese dalla fascia sinistra, il portiere ospite abbranca in presa aerea anticipando gli attaccanti della Viterbese.
Al 40° cross in area pericoloso della Carrarese per  servire Tavano ma, per fortuna, è lungo e Iannarilli  blocca il pallone.
Al 42° rinvio sbagliato del portiere toscano che colpisce De Sousa rischiando grosso.
Al 44° brutto fallo sul mediano della Viterbese Baldassin, si accende una mischia tra i giocatori sedata a stento con l’ intervento delle panchine e dell’arbitro.
L’arbitro concede quattro minuti di recupero che sono a dir poco incandescenti.
La Viterbese sfiora  il 3-1 in contropiede ma De Sousa manda alto sopra la traversa da posizione decentrata.
La partita finisce 2-1 e la Viterbese si qualifica per le finali Play-Off nazionali, ora i gialloblù aspettano il sorteggio per sapere chi saranno i prossimi avversari.