Adriano Palozzi

NewTuscia – ROMA – “Il bus andato a fuoco, mentre transitava stamattina in via del Tritone, è un fatto di una gravità inaudita: l’ennesimo di una flotta, quella di Atac, di fatto obsoleta e insicura. Precarietà, riconosciuta anche dall’assessore Meleo che oggi, con un scaricabarile, ha ricordato come il mezzo in fiamme fosse stato acquistato nel 2003, ai tempi di Veltroni sindaco.

Un chiaro quanto inutile tentativo, quello della grillina, di nascondere le inefficienze del Campidoglio, al quale – a questo punto – chiediamo cos’altro ancora aspetta di fare sul fronte della manutenzione e del rinnovamento del parco bus: che ci scappi il morto? Alla luce di tutto questo, reputiamo non più rinviabili le dimissioni del management Atac e della stessa Meleo”.

Così, in una nota, il vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio e coordinatore FI Provincia di Roma, Adriano Palozzi.