NewTuscia – VITERBO – Per l’ennesima volta. Non ci sono parole per descrivere lo scenario che tanti turisti e viterbesi, in questi giorni di primavera in cui fa bella mostra di sé San Pellegrino in fiore, si sono trovati di fronte passando per Corso Italia ma non solo.

Cestini, quei pochi che ci sono, pieni all’inverosimile e altrettanti rifiuti per terra. Già dalla tarda mattinata.

E’ un problema che abbiamo segnalato più volte. Non si capisce come, chi di dovere, non pensi a posizionare più cestini provvisori per venire incontro alle ovvie esigenze di pulizia urbana che derivano dall’arrivo di migliaia di turisti in città.

Dovrebbero essere fatti elementari ma le foto documentano la situazione di ieri tra corso Italia, piazza delle Erbe e via Roma.